lug 032011
 

xmppTutti nel mondo GNU / Linux (o almeno così credo) si sono preoccupati per la notizia di Microsoft che ha acquistato Skype, lo standard de facto sul VOIP.

Ma forse c’è una speranza per un futuro più aperto su questo software?

Skype 5.5 beta supporta ora il protocollo XMPP, questo è stato aggiunto principalmente per parlare con facebook, infatti il leader dei social network utilizza questo protocollo per la chat, ma questo potrebbe aprire un sacco di possibilità per Skype anche per altre cose.



Per esempio anche Google e Jabber utilizzano come protocollo XMPP per la loro chat, quindi questa operazione potrebbe aprire un sacco di interoperabilità tra tutte queste reti, ma stiamo parlando solo del lato chat, ho davvero molti dubbi sul fatto che Microsoft si muoverà verso uno standard aperto sul lato VOIP, che è il vero business di questo software.

A proposito di Google e XMPP: la società di Mountain View ha annunciato di voler migrare parte della sua struttura VoIP verso Jingle, un protocollo multimediale basato su XMPP.

Consigliamo a tutti i client che interagiscono con Google Talk di passare all’ utilizzo di Jingle piuttosto che il vecchio protocollo. Resteremo compatibili con i client legacy continuando a parlare anche con il vecchio protocollo. Se si desidera continuare a lavorare con client legacy, come l’applicazione Google Talk per Windows, si potrebbe anche voler continuare a parlare il vecchio protocollo. Ma il futuro è Jingle, e il vecchio protocollo alla fine abdrà via.

Ed infine, la mia ipotesi è che Google+ potrebbe cambiare tutto, sui social network, Voip e chat come li conosciamo oggi.
Forse potremmo avere presto una buona alternativa, con molti contatti per una soluzione di VOIP e sociale network integrati?

Riferimenti:
XMPP foundation
Skype Journal



Popular Posts:

flattr this!

  3 Responses to “Skype aggiunge il support a XMPP”

  1. > i really doubt that Microsoft will move to an open standard on the VOIP side

    Sure, they are not really open minded… still, since Skype is able to provide termination in real phones (landlines and cellular) worldwide for paying customers, anything that will bring on more call traffic is a net win for them and a better incentive to hold on to their Skype subscriptions.

    So, who knows, maybe Microsoft will fall on their collective head and crack it open?

    /d

  2. Too bad the jingle video support in Pidgin is haphazard at best. Also, will Google be replacing H264 with webm in their google talk video setup any time soon?

  3. MS will do what it lately has, open some simple parts but forcing people to Windows in practise.

    How will Google get customers to its own social network if it can not talk to FB? Like building a new mobile network which can not communicate to other mobile networks. You have to have all the potential user or you have none.

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>