Aug 262014
 

LinuxAIOA volte si desidera testare o mostrare diverse distribuzioni GNU/Linux, o solo ambienti desktop diversi, ed in questi casi di solito bisogna mettere diverse ISO su CD/DVD o meglio su chiavette USB e questo di solito richiede un po’ di tempo.

Per fortuna ora c’è un nuovo e bel progetto che rende il lavoro di testare diverse distribuzioni molto più facile: il progetto Linux AIO (All In One).

Dal sito ufficiale Linux AIO :

Il nostro piano è quello di portare alcune delle principali distribuzioni Linux (Ubuntu nelle varie versioni, Linux Mint (“Debian”), Debian Live) con differenti ambienti desktop su un file ISO che può essere masterizzato su un DVD o un’unità USB. Ognuno di essi può essere utilizzato come sistema live, senza bisogno di alcuna installazione su disco rigido e può essere eventualmente installato sul computer per godere della piena esperienza.

Continue reading »

flattr this!

Jul 222014
 

ubuntuone out of businessSe siete degli utenti di Ubuntu One avrete probabilmente ricevuto una mail simile a questa:

“This is the FINAL reminder to make sure you have retrieved all your data from Ubuntu One filesync, as we will be deleting all the content permanently on 31st July 2014. After that date, we will no longer be able to retrieve any of your files.

In order to make it easy for you to retrieve all of your content, we have released a new feature that lets you download all your content at once. Our website (https://one.ubuntu.com/) has been updated with instructions on how to conveniently download all your files.

In addition, you still can use Mover.io’s offer to transfer your data to another cloud provider for free. The Ubuntu One web interface is available for you to download individual files as well.

All of us in the Ubuntu One team would like to thank you for your support over the years.

The Ubuntu One team”

Continue reading »

flattr this!

Jun 162014
 

Tee

Il comando “tee” è uno dei comandi di base che si dovrebbe trovare in qualsiasi sistema, ma non è così popolare il suo uso, questo comando legge lo standard input e lo scrive sia su standard output e su uno o più file, duplicando efficacemente i dati in ingresso. E’ principalmente utilizzato in combinazione con pipe e filtri. Il comando prende il nome dal tubo a T utilizzato nelle tubature

In breve, se si desidera reindirizzare la STDOUT di ogni comando così come stamparlo sullo schermo, tee è lo strumento giusto da utilizzare, vediamo qyalche esempio pratico di questo comando. Continue reading »

flattr this!