mar 072011
 

JavaAppsEnDatabaseHo ricevuto da Paolo Proni le slide che ha presentato alla sessione ignite al codemotion di Roma.
Ringrazio Paolo e pubblico volentieri questa breve presentazione che introduce ai concetti dietro al progetto Easy Driver.

Potete scaricare il pdf qua.

Cos’è Codemotion

Per quattro anni il Javaday Roma ha offerto un evento unico in Italia per contenuti, affluenza e spirito. L’atmosfera trascinante del Javaday ha saputo conquistare e coinvolgere i partecipanti e gli sponsor. Per continuare ad essere la manifestazione di riferimento degli sviluppatori, il  Javaday si evolve e diviene Codemotion.

Codemotion compie un grande salto rispetto al Javaday: apre a tutti i linguaggi e tecnologie, catalizzando ancora di più sorgenti di creatività e opportunità di lavoro. Infine, sposta l’attenzione da un prodotto (Java, a suo tempo di Sun, ora di Oracle) ad una disciplina: la programmazione, a vantaggio di tutti.


Cos’è Easy Driver

L’obbiettivo è usare un piccolo layer, che non sia un ORM come Hibernate o TopLink, ma che sia uno strumento semplice per comunicare con i database.
L’idea è generare del codice, possibilmente in modo automatico, che rifletta la struttura delle tabelle, così che il programmatore possa costruire le query, basandosi sulle classi della libreria Easy Driver.

Per maggiori informazioni consultare il sito http://www.byteliberi.org/easydriver.html

Popular Posts:

flattr this!

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>