mag 242011
 

full-desktop-ss-gnomeOggi è stata rilasciata Fedora 15 (nome in codice Lovelock);è da qualche tempo che io non uso Fedora come Desktop, penso di aver cambiato distribuzione intorno a Fedora Core 2 o 3, da quel momento sono diventato un fan di Gentoo e di tutte le distribuzioni con un .deb, ma ho letto recensioni meravigliose delle ultime 2/3 Fedora e così, perchè non provarla.

Ho scaricato la versione desktop di default che è una release con GNOME 3, ma Fedora è disponibile anche con KDE, Xfce e LXDE.
È possibile scaricare il vostro gusto preferito da qui

Si prega di notare, che se volete provarla (Gnome 3 release) su una macchina virtuale o vecchio computer la memoria minima necessaria per l’installazione è di 640 MB altrimenti Fedora si rifiuterà di installarsi (l’ho notato in una prima esecuzione su una macchina virtuale con 512 MB).


Installatore

Una volta avviato il CD live, provate un po’ la distribuzione e se si vuole installarla andare in Applicazioni -> Strumenti di sistema -> Installa da hd.
Il programma di installazione è piuttosto semplice da seguire, sono le solite cose, la lingua, il fuso orario ed i dischi.

Nella partizione del disco ho usato l’opzione “Usa tutto lo spazio” che crea una partizione dedicata di boot in ext4 e tutto lo spazio rimanente è dedicato a una partizione con LVM, dove costruisce un volume logico di swap ed uno per / (file system ext4).

Una volta scelta la configurazione dei dischi vi verrà chiesto il setup di MBR e poi il programma di installazione inizierà a formattare i dischi e installare i pacchetti.

Nota: se siete abituati ad ubuntu qui c’è anche la password di root ;)

primo avvio

Dopo il primo avvio avrete lo stesso desktop visto nel live CD, ma ora è possibile installare più software o iniziare ad usare il browser, impostare la e-mail e così via.

Questa è la prima volta che io uso Gnome 3 e così questa è stata anche una buona occasione per fare qualche prova con questo ambiente desktop, e dopo un primo giro devo dire che a prima vista mi piace (di più di Unity sicuramente).
Per curiosità ho dato anche un aggiornamento del sistema e ha scoperto che ci sono già 60 pacchetti da aggiornare.

Ma vediamo che selezione di pacchetti è stata inserita in questa distribuzione.

f15

Pacchetti disponibili

Questa è una lista dei pacchetti principali disponibili in Fedora 15:

Desktop Environment: Gnome 3 o KDE 4.6 o XFCE 4.8 o LXDE, a seconda dell’installazione scelta.

Kernel : Kernel 2.6.38.6-26.rc1.fc15

Office : Libreoffice è ora la suite standard per l’office automation, addio OpenOffice.

Browser : Mozilla 4 è il browser standard in Fedora 15.

Instant Messaging : Telepathy 3.0.1

Dalle note di rilascio:

Migliore gestione dell’alimentazione : Fedora 15 include una versione ridisegnata e migliore delle versioni più recenti di powertop e pm-utils per la migliore gestione dei consumi. Il pacchetto contiene un demone che personalizza le impostazioni di sistema in maniera dinamica per ottenere un equilibrio tra consumi e prestazioni.

Filesystem Btrfs : Btrfs, il filesystem di nuova generazione è sviluppato con la partecipazione di sviluppatori Red Hat , Oracle e molti altri. Btrfs è ora disponibile come una voce di menu nell’installer (solo per le immagini non-live. immagini live supportano solo Ext4) e non richiede il passare una opzione speciale al programma di installazione come nelle versioni precedenti. La disponibilità di Btrfs si è spostata di una tacca come passo incrementale verso l’obiettivo di avere Btrfs come filesystem di default nella prossima release di Fedora.

Systemd, gestore di sessione e di sistema: systemd è un sistema e di gestore di sessione per Linux, compatibile con gli init script Sysv e LSB. systemd fornisce funzionalità di parallelizzazione aggressive, usa l’attivazione di socket e del D-Bus per i serviziin partenza, offre la partenza di demoni on-demand, tiene traccia di processi utilizzando Linux cgroups , supporta snapshot e il ripristino dello stato del sistema, mantiene punti di mount e automount e implementa una logica di controllo dei servizi basata sulle dipendenze .

Firewall dinamico Il firewall dinamico consente di modificare le impostazioni del firewall senza la necessità di riavviare il firewall e rende possibile le connessioni persistenti. Questo è per esempio molto utile per i servizi, che hanno bisogno di aggiungere regole al firewall, tra cui la virtualizzazione (libvirtd) e VPN (openvpn).

Conclusioni

Fedora è una distribuzione “vecchia” per il Desktop e nel tempo ha guadagnato un sacco di rispetto come una delle migliori distribuzioni Desktop.
Forse è un po’ meno user friendly, rispetto all’ultima release di Ubuntu?
Non so, nel mio piccolo test (circa 4 ore) l’ho trovata completa e fruibile, ovviamente è a lungo termine che si notano i piccoli problema che ogni distribuzione ha.

Quindi per il momento posso dire che questa è la miglior distribuzione per desktop con Gnome 3 incluso e supportato di default che ho testato, e che se si vuole usare Gnome 3, Fedora è probabilmente la scelta migliore in questo momento.

Penso che questa distribuzione farà felici alcuni utenti di  Ubuntu affezionati a Gnome che non vogliono passare a Unity.

Riferimenti:

Fedora 15 announcement
Fedora 15 Documentation

Popular Posts:

flattr this!

  3 Responses to “Fedora 15 con Gnome 3 – A prima vista”

  1. GNOME 3 just doesn’t cut it for me, almost as bad as Unity. I just switched to KDE spin this time and I’m extremely happy with it, the progress in KDE has really been huge since the last version I’ve used (4.3)

  2. I too rather like Fedora but I do wish it would have Samba installed by default. I know it’s easy enough to install later but when setting Fedora up for people it is annoying to have to get Samba each time as almost every person I set it up for needs that configuration. BTW I’d say the same about openSUSE. I suppose I could always spin off a remix with Samba but again even that is an unnecessary step if it were there by default.

  3. [...] Instant Messaging(即時訊息軟體) : Telepathy 3.0.1 . 版本釋出注意事項: 更優異的電源管理:Fedora 15 重新設計擁有更好的 powertop 版本,以及新版的 tuned 與 pm-utils(電源管理套件),可達到更佳的電源管理。tuned 套件含括了可以調整系統設定,動態平衡電力消耗與執行效能的 daemon。 . Btrfs檔案系統:Btrfs 是由 Red Hat、Oracle 等單位的開發人員共同參與開發的下一代檔案系統。現在在安裝程式裡,Btrfs 已經是選單裡的可用選項 (只有非 live image 可用,因為 Live images 只支援 ext4 的檔案系統),而就算在先前釋出的版本裡,它也不需要再傳遞任何特殊選項才能使用。Btrfs 的可用性一直在增強,目標是要能成為 Fedora 下一版釋出的預設檔案系統。 . 系統與session管理程式systemd:systemd 是 Linux 的系統與 session 管理程式,相容於 SysV 與 LSB 的 init scripts 【譯註:系統起始用的scripts】。systemd提供主動評比功能、使用socket與 D-Bus活化的方式啟動服務、提供請求式的 daemon 啟動服務、持續追蹤使用 Linux cgroups 程序、支援系統狀態的即時快照與回復、維護掛載與自動掛載的節點,以及實作功能強大的從屬性服務(dependency-based service)控制邏輯之任務處理。 . 動態防火牆:動態防火牆可以在無須重啟防火牆的條件下變更防火牆設定,建立固定連結。這對某些服務來說是相當好用的,例如當它需要另外的防火牆規則,含括虛擬化(libvirtd)與VPN(openvpn)時,這樣的功能就派上用場了。 . 結論: Fedora也算是老字號的桌面環境分支套件了,長久以來提到優質桌面環境套件時它一直是其一,也得到相當多的關注。 或許它的使用者友善度,比起最近釋出的Ubuntu比較不夠 ? 我不曉得,在我的小小測試裡 (大概四個鐘頭),我覺得它相當完整,而且用起來很方便,當然用久了你可能會發現它有些小毛病 – 就像你在每個分支套件裡會遇到的那樣。 . 直至此時此刻,我都必須說,就測試過的項目來看,這是使用 Gnome 3 且預設支援的桌面環境分支套件裡最優的一套,如果你想用 Gnome 3,Fedora 應是你此時最好的選擇。 . 我想這個分支套件會讓許多愛用 Gnome 的 Ubuntu 使用者不想換到 Unity了。 . Fedora 15 文件 . 原文出處: Fedora 15 with Gnome 3 – At first glance [...]

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>