nov 122011
 

di
Frank Harris-Smith

Poco più di un anno fa il mondo della suite open source per l’ufficio è stato disturbato da indecisione, più o meno allo stesso modo i mercati azionari mondiali sono sconvolti da incertezza in questi giorni. Oracle ha acquistato Sun Microsystems e con esso la “proprietà” della suite per ufficio open source OpenOffice.org.

Non essendo sicuri di ciò che Oracle avrebbe fatto con OpenOffice.org un certo numero di sviluppatori chiave di OO.org se ne andò ed insieme formarono la Document Foundation. Hanno chiamato il loro fork del codice di OO.org “LibreOffice”. Con “Libre” che ha il significato di “poca o nessuna restrizione.” Continue reading »

flattr this!