Oct 252012
 

Questo è un mio articolo già pubblicato su Wazi

Il connettore mod_jk funge da collante tra il server HTTP Apache e un Java application server come Tomcat o JBoss. Mentre la maggior parte degli amministratori si concentrano sull’ottimizzazione di Apache o del server Java, una impostazione ottimale di mod_jk può anche migliorare l’esperienza degli utenti.

Per essere precisi, mod_jk connette il server web Apache alla porta AJP di un server Java. Apache Jserv Protocol è una versione binaria del HTTP che è ottimizzata per la comunicazione su TCP tra il server HTTP Apache e l’Apache Tomcat o altri software.

Continue reading »

flattr this!

Apr 302012
 

Varnish è un “Web Accelerator” open source che può essere utilizzato per accelerare il vostro sito web.

E’ possibile memorizzare nella cache alcuni elementi statici, come immagini o JavaScript, ma si può anche usarlo per altri scopi come il bilanciamento del carico o aggiungere un po di sicurezza, in generale, la maggior parte delle persone vogliono provare e testare il loro sito web per vedere se è davvero così incredibile (IMO sì, ma provate voi stessi).

Le guide tradizionali che si trovano in rete vi diranno di spostare il webserver su un’altra porta, forse 81,8080 o far ascoltare solo su localhost, configurare Varnish in ascolto sulla porta 80 e utilizzare il web server come back-end, ovvero il server a cui Varnish inoltrerà le richieste non trovate nella propria cache.

Questa è la configurazione “normale” e funziona benissimo, ma a volte si vuole solo fare un test rapido o forse si sta utilizzando un pannello di controllo, come ad esempio Cpanel, Kloxo o ISPConfig e nella mia esperienza cambiare le porte standard in ascolto di Apache non è una decisione da prendere a cuor leggero usando questi strumenti.

Quindi, in una VPS (con Kloxo) ho usato un approccio diverso: iptables.

Continue reading »

flattr this!

Nov 072010
 

Lvslogo2Nel precedente articolo abbiamo visto una introduzione a LVS ed ai suoi utilizzi, ovvero avere un sistema di bilanciamento di carico integrato nel kernel Linux. Come detto però LVS è nato per fare bene una cosa sola: il bilanciamento, ma non prevede opzioni aggiuntive, quali ad esempio il monitorare l’andamento delle macchine su cui stiamo bilanciando un servizio ed in caso di problemi ad un macchina toglierla dall’elenco delle macchine attive.

Per sopperire a queste compiti si può utilizzare ldirectord

Continue reading »

flattr this!

Introduzione a LVS

Introduzione a LVS

Linux Virtual Server, LVS è una soluzione di bilanciamento del carico avanzato per sistemi Linux. Si tratta di un progetto open source avviato da Wensong Zhang nel maggio 1998. La missione del progetto è di costruire un server ad alte prestazioni e ad alta disponibilità per Linux utilizzando tecnologie di clustering, offrendo una buona scalabilità, [...]