Mar 132014
 

Guest post di Kerry Blake

Amiamo Linux e ci piace per la sua natura open source, la sicurezza ed i potenti strumenti. Ci sono un sacco di soluzioni VPN gratuite e commerciali disponibili per Ubuntu. Non elencherò o classificherò tutti i provider VPN. Non voglio necessariamente fare una classifica, semplicemente perché spetta agli utenti scegliere il loro fornitore di VPN in base alle loro esigenze personali. Se volete un servizio VPN USA, si dovrebbe cercare il miglior servizio degli Stati Uniti VPN che supporti OpenVPN. L’intento di questo articolo è quello di aiutare i neofiti configurare e usare il loro servizio VPN preferito senza andare avanti e indietro nel forum della comunità Ubuntu e mettere in imbarazzo se stessi davanti gli utenti più esperti. Continue reading »

flattr this!