ago 122012
 

Il repository di software di Ubuntu è uno dei più grandi, e questo significa che si può facilmente installare un sacco di software con l’Ubuntu Software Center o dalla riga di comando con un semplice sudo apt-get install softwarename , ma a volte serve un software che non è presente o forse una versione più recente di quella disponibile nel repository principale, in questi casi è possibile utilizzare un PPA .

Un Personal Package Archive (PPA) è un repository software speciale per il caricamento dei pacchetti sorgente da costruire e pubblicato come repository APT da Launchpad o un’applicazione simile, una volta viene pubblicato chiunque può utilizzare e installare il software da lì, basta tenere a mente che una volta che si aggiunge un PPA si da “fiducia” al software pubblicato da tale fonte, quindi da aggiungete un PPA solo quando è realmente necessario e solo con fonti note e sicure.

Y PPA Managerè un software che può aiutare a gestire, aggiungere, rimuovere e cercare facilmente PPA nella vostro Ubuntu. Continue reading »

flattr this!