Oct 202013
 

Come amministratore di sistema, o semplice utente che utilizza Linux sul suo computer a volte si nota che qualcosa sta mangiando tutta la memoria del nostro sistema.
Come prima cosa assicuratevi di capire come Linux gestisce la memoria, sono stato chiamato troppe volte da utenti spaventato che davano un free e non erano in grado di leggere in modo corretto il suo output, in breve, non preoccupatevi se il kernel di Linux sta utilizzando la memoria per memorizzare dei file nella cache.

< modalità sfogo >

Per i miei “amati” utenti :

State tranquilli che gli sviluppatori del kernel possono fare un lavoro migliore di voi (e di me) nel trovare un buon algoritmo per memorizzare nella cache i file e liberare quelle aree di memoria quando un processo ne ha bisogno, quindi per favore non chiedetemi di mettere in cron qualche programma che sostanzialmente fà :

echo 3 > /proc/sys/vm/drop_caches

Dopo questo avrete più memoria libera disponibile nel sistema, è vero, ma al sistema sarà necessario ri-leggere tutti i file dal disc , quindi in termini di prestazioni questa è di solito una cattiva mossa .

< /sfogo >

Ma ora diamo un’occhiata a un piccolo programma che ci può aiutare a trovare quale processo/utenti utilizzano, per davvero, la memoria dei nostri sistemi . Continue reading »

flattr this!

May 012011
 

rssSe si seguono i siti di notizie o blog probabilmente stai usando qualche servizio on-line o un programma per aggregare tutte le notizie in un punto più comodo. Questo è fattibile grazie al feed RSS.

Da wikipedia :

RSS (acronimo di RDF Site Summary ed anche di Really Simple Syndication) è uno dei più popolari formati per la distribuzione di contenuti Web; è basato su XML, da cui ha ereditato la semplicità, l’estensibilità e la flessibilità. L’applicazione principale per cui è noto sono i feed RSS, che permettono di essere aggiornati su nuovi articoli o commenti pubblicati nei siti di interesse senza doverli visitare manualmente uno a uno.

E oggi ti faccio vedere alcuni programmi che girano perfettamente su Linux che è possibile utilizzare per leggere e aggregare tutte queste informazioni Continue reading »

flattr this!