mar 092013
 

hardware-pc1.jpg

Articolo basato sul post fatto sul sito italiano http://ilblog.openresource.it .

CPU-Z è un software freeware per monitorare il sistema, gira su Microsoft Windows (fin da Windows 95) che rileva in un’unica schermata le informazioni generali su CPU, RAM, scheda madre.
È molto utilizzata da chi pratica overclocking non tanto per monitorare la temperatura della CPU, funzione peraltro non presente, quanto piuttosto per verificare che le frequenze rispettino i parametri desiderati e le varie proporzioni tra i clock di un sistema eterogeneo (appunto un PC) siano esatte e non producano crash al sistema.

Ma non vi preoccupate in Linux ci sono molte alternative, e in passato ho presentato 3 comandi da riga di comando che è possibile utilizzare per ottenere informazioni sulla vostra macchina Linux: lsusb, lspci e lshw ed una ottima alternativa grafica hardinfo.

Oggi sono lieto di presentarvi altri 2 strumenti grafici specifici per raccogliere informazioni sulla CPU: CPU-G e I-Nex
Continue reading »

flattr this!

ago 282012
 

top

Articolo di AlexioBash pubblicato sul suo portale dedicato ad ArchLinux

Sapere cosa accade “real time” nel proprio sistema è secondo me la base per poter sfruttare e ottimizzare al meglio il proprio OS. Su ArchLinux o meglio su GNU/Linux in generale ci viene in aiuto il comando “top”, un monitor di sistema molto utile e semplice da utilizzare, che ci permette anche di capire perché il nostro OS subisce dei rallentamenti. Il comando da lanciare sul terminale è:

$ top

ed avremo una schermata simile a quella presenta sulla destra:

Vediamo ora di spiegare al meglio ogni riga di tutte le informazioni che troviamo all’interno della schermata.
Continue reading »

flattr this!