lug 012012
 

A volte è utile disporre di informazioni su un sistema quando vi si accede via ssh o tramite un terminale locale, o forse solo per avere un caldo benvenuto con un po di ASCII art e informazioni sul proprio sistema, su Linux ci sono molti software che fanno questo lavoro, possiamo chiamarli strumenti di informazione su Shell.

Questi strumenti sono progettati per funzionare in un terminale per visualizzare le informazioni sulla vostra distribuzione/sistema.

screenFetch

Questo utile script Bash può essere utilizzato per generare una di quelle schermate di informazioni a tema nel terminale con ASCII art + loghi che vedete negli screenshot di tutti al giorno d’oggi. Potete scegliere il logo della distribuzione, e potete personalizzare i colori e comandi che lo script utilizza per prendere lo screenshot vero e proprio. Questo script è molto facile da aggiungere e può essere facilmente esteso.

Installazione

Screenfetch è scritto in bash, quindi tutto quello che dovete fare è scaricare il file “screenFetch” e modificare le impostazioni nella parte superiore del file. Ci sono commenti che dovrebbero rendere tutte le impostazioni abbastanza facili da modificare, e un riferimento alla configurazione è disponibile in Configurazione.

Se usate una distribuzione basata su pacchetti .deb (Debian, Ubuntu, etc) potete anche utilizzare l’apposito pacchetto: http://served.kittykatt.us/projects/screenfetch/screenfetch-2.4.4.deb

Questi sono alcuni screenshots di Screenfetch

screenfetch-all-distro

Archey

Questo è un semplice strumento screenshot/info simile a Screenfetch, Archey è scritto in Python 2.6 ed è stato originariamente scritto per Arch Linux, ma la versione corrente di Archey supporta molte altre popolari distribuzioni Linux come Debian, Ubuntu, Gentoo, Linux Mint e Fedora.

Le dipendenze sono i pacchetti: git, python, scrot and lsb-release

Installazione ed uso

Per installare archey su Ubuntu e Debian potete usare is seguenti comandi:

sudo apt-get install lsb-release scrot  
wget http://github.com/downloads/djmelik/archey/archey-0.2.8.deb  
 sudo dpkg -i archey-0.2.8.deb

Per le distribuzioni basate su rpm c’è una versione precedente pacchettizata come .rpm che si può scaricare da qui .

Oppure è possibile scaricare l’ultima versione (la 0.3.0) direttamente come script python.

Dopodiche è possibile dare da terminale il comandoarchey per ottenere qualcos di simile a questo:
archey_xubuntu

E per fare uno screenshot utilizzate l’opzione -s

screenfo

screenfo visualiza un mucchio di informazioni di sistema, compreso il window manager in esecuzione, il tema GTK, icone, font, shell, l’emulatore di terminale, e molto altro ancora, facendo uno screenshot, simile agli altri questo programam è scritto in perl.

REQUISITI
Perl => 5.10
Term::ExtendedColor, disponibili da CPAN:
o github: http://github.com/trapd00r/Term-ExtendedColor

Alcuni strumenti strandard UNIX:
scrot for taking the actual screenshot

Installazione ed utilizzo

Uno dei requisiti non è disponibile come pacchetto per alcune distribuzioni (ubuntu per esempio) quindi si possono utilizzare queste istruzioni per installarlo via cpan:

cpan Term::ExtendedColor
git clone git://github.com/trapd00r/screenfo
cd screenfo
perl Makefile.PL
make && su -c 'make install'
cp screenfo.conf $HOME/.screenfo.conf

Dopo di che è possibile eseguire da terminale il comando screenfo , con alcune delle seguenti opzioni:

      -c,   --color     Specifica lo schema di colori
      -l,   --list        Mostra gli schemi di colore disponibili
      -a,   --ascii     specifica l'ascii art da usare
      -n,   --noran    Colori non casuali
      -s    --shot      fai uno screenshot



Conclusioni

Si tratta di 3 strumenti utili che possono essere utilizzati per dare informazioni sul sistema, per avviare automaticamente uno di questi programmi quando si apre il terminale, basta aggiungerlo nel file bashrc (/home/nomeutente/.bashrc per l’utente locale ), e avrete l’output del comando ad ogni login.

Popular Posts:

flattr this!

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>