Jul 012011
 

terminalAutore: Kurt Hartman Jr

Prima di tutto, lasciatemi dire che io non sono uno di quegli amanti del terminale fan di Linux. Penso che sia figo e tutto, ma io tendo ad usare la riga di comando per le cose che o richiedono un lavoro enorme di lavoro offline, o quando ho bisogno di fare qualcosa di veramente particolare.

Oltre a questo, mi attengo alla GUI di Gnome, e lavoro entro i parametri che mi offrono vari menu. Cosa che funziona per il 99% di quello che ho bisogno di fare.




Tuttavia, ho trovato alcuni comandi che ho bisogno di usare su una base abbastanza regolare. Dal momento che tendo ad essere un po contrario alla riga di comando , ho deciso di pubblicarli, per quelli di voi che sono nuovi su Ubuntu (o utenti di un altro tipo di Linux).

Senza ulteriori esitazioni, eccoli, nel mio ordine di utilità:

1. ps -A : Questo ti mostrerà una lista di tutti i processi in esecuzione, insieme con la visualizzazione un numero identificativo del processo. Questo comando è utile, perché è necessario quando si esegue il comando #2.

2. kill -9 [inserire il numero del processo] : Questo dice al programma associato al numero identificativo del processo di morire all’istante. Per esempio, se Amarok è stato eseguito con un numero di processo id 8077, ed era appeso, o non risponde, si dovrebbe aprire un terminale e digitare: kill -9 8077. Che significa “Non farmi tutte le domande, non chiedermi se voglio salvare il mio lavoro. Chiudi immediatamente. Non passare dal via, non raccogliere 20 €.”

3. locate : locate è una ricerca molto potente. Fondamentalmente, aprite un terminale e digitate il comando: locate, insieme con qualsiasi parte del nome del file che si desidera trovare. locate vi darà una schermata in cui sono mostrati tutti i risultati che contengono quella stringa e dandovi la posizione esatta del file(s) in questione.

4. lspci and lsusb : Okay, allorain realtà sono 8 comandi, ma questi due sono due facce della stessa medaglia, quindi ve li mostro entrambi assieme, come una sorta di bonus.

lspci , quando lanciato, restituisce una lista di tutto ciò che è collegato al bus PCI, come la scheda grafica, e alcune altre cose divertenti.
Se si hanno problemi di driver, molte volte, la prima cosa che un forum di aiuto vi chiederà di fare, è dare loro ciò che lspci stampa.

lsusb fa la stessa cosa, ma ti dà un resoconto delle vostre periferiche USB. Anche se può sembrare ridondante, soprattutto perché si può pensare di vedere già ciò che è collegato al vostro pc, vi assicuro, che non è così. Molte volte, il produttore del PC, utilizzerà uno degli hub USB integrati per collegare la webcam, un lettore di schede, o qualche altro pezzo di hardware integrato.

5. pstree : Avete mai accidentalmente ucciso un processo, non sapendo che era utilizzato da un programma che si voleva mantenere attivo e funzionante? pstree può risolvere molti di questi problemi. Il comando pstree, mostra tutti i processi in una gerarchia “alberata”, significa che è possibile vedere quale processo va con quale programma. Un must-have.

6. ifconfig : Mentre ifconfig vi permetterà di configurare in un dispositivo, la maggior parte del tempo, vi sarà l’uso di base per ottenere un feedback sui ​​vostri dispositivi di rete. E’ particolarmente utile durante la risoluzione dei problemi ethernet wireless. Eseguite il comando, e vi restituirà il vostro attuale indirizzo IP, indirizzo MAC, e una tonnellata di altre informazioni utili. Roba buona.

7. chown : chown , o “change ownership”, ti permette di fare esattamente questo, per un dato file, in qualsiasi momento. Per esempio, se avete un computer pubblico, e non si vuole che qualsiasi utente possa accedere al file (diary.txt), allora dovrete lanciare il comando: chown root diary.txt (supponendo che i permessi per visualizzare o modificare siano disponibili solo per il proprietario del file). Questo darebbe la proprietà del file a root, e richiederà una password per visualizzarlo.

L’unica eccezione sarebbe se si utilizza il PC, con l’utente root, nel qual caso, si avranno problemi molto più grandi di qualcuno che sta leggendo il vostro diario.

Ci sono molti altri comandi utili Linux che imparerete. Spero che questi rendano la giornata un po’ più facile, e il vostro tempo usando Linux più produttivo.

Articolo originale: http://www.articlesbase.com/computers-articles/7-useful-commands-for-ubuntu-linux-newbies-4965184.html

About the Author

Kurt Hartman is a 3 1/2 year veteran of Linux usage, and Head of Web Development for a company that sells heavy equipment and haul truck tires, at http://www.otrtiresupply.com


Popular Posts:

flattr this!

  11 Responses to “7 comandi utili per Neofiti di Linux Ubuntu”

  1. For point 2, if you want to do this for GUI programs then you can use xkill that too works very well. This is assuming and on understanding that you like GUI more than terminal.

    In fact, I think you should have mentioned “dmesg” as the most useful command, but I guess thats just me :)

  2. “lscpi , when issued, gives back a list of everything connected to the PCI bus, along with your graphics card, and some other fun stuff”…

    It must be “lspci”, not “lscpi”…

  3. There are useful commands that can be run from Alt+F2 in http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=1656060

    The ones not present above:

    eog : Eye of GNOME (image viewer)

    file-roller : File Roller (archive manager)

    gcalctool : gcalctool (calculator)

    gconf-editor : Configuration Editor (user preferences and system configuration data editor for the GNOME Desktop and many applications)

    gnome-control-center : GNOME Control Center (control panel)

    gnome-search-tool : Search for Files (file searcher)

    gnome-session-save –logout-dialog : “Log Out of the Session” dialog (to finish or close the session; or to switch or change the user)

    gnome-session-save –shutdown-dialog : “Shut Down the Computer” dialog (to turn the computer off, reboot it, suspend it or hibernate it)

    gnome-terminal : GNOME Terminal (terminal emulator)

    gucharmap or gnome-character-map : GNOME Character Map

    onboard : onscreen keyboard
    onboard-settings : configure Onboard

    setxkbmap xx : change the keyboard layout (xx can be it or gb or es or fr …)

    totem : Totem (movie player; also plays audios)

    xcalc : xcalc (calculator)

    xset dpms force off : turns the screen off (useful for laptops)

    xterm : xterm (terminal emulator)

  4. gnome-calculator también vale para abrir gcalctool

  5. Más comandos:

    ooffice u openoffice.org : OpenOffice.org
    ooffice -draw u openoffice.org -draw : OpenOffice.org Draw
    ooffice -calc u openoffice.org -calc : OpenOffice.org Calc
    ooffice -impress u openoffice.org -impress : OpenOffice.org Impress
    ooffice -writer u openoffice.org -writer : OpenOffice.org Writer
    ooffice -math u openoffice.org -math : OpenOffice.org Math

  6. The GNOME Character Map can also be opened just with this short command:
    charmap

  7. Another one:
    simple-scan : Simple Scan

  8. Another one:
    alacarte : Main Menu (select which applications we want to appear in the main menu)
    This one doesn’t work in Ubuntu 12.04 Precise Pangolin. Anyone knows any alternative command for this in this 12 version?

    Another 2, related to the keyboard:
    gnome-keyboard-properties : Keyboard Preferences
    gnome-keybinding-properties : Keyboard Shortcuts
    These 2 ones don’t work in Ubuntu 12.04 Precise Pangolin. In this version, from the control panel you have a Keyboard option where you can both change keyboard settings (layouts, …) and keybindings (shortcuts). Anyone knows which terminal command can open this Keyboard dialog directly in the 12 version?

    Another command:
    gnome-system-monitor : System Monitor (System -info about the system: installed version of Ubuntu, hardware, …-, Processes -we can view and end them from here-, Resources -monitor of CPU, memory, …- and File Systems)

    Thanks

  9. Thanks

    Here we have useful Linux Mint commands:
    mintbackup: mintBackup (backup tool)
    mintdesktop: mintDesktop (desktop settings)
    mintinstall: mintInstall (software manager)
    mintmenu: main menu
    mintupdate: mintUpdate (update manager)
    mintwelcome: welcome screen

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>