lug 212013
 

Sei nuovo utente di Linux, stai cercando un metodo semplice per convertire i tuoi video o la tua musica per adattarli alla risoluzione del vostro cellulare o ai formati supportati del lettore.
Sei stanco di utilizzare il terminale ed i comandi per convertire la tua musica, video e film e cerchi un’alternativa più semplice che faccia i compiti ripetitivi e noiosi al tuo posto ?
Stai cercando di trovare un programma che abbia le stesse funzionalità di ffmpeg con una semplice interfaccia utente grafica ?

Sei arrivato nel posto giusto


Cos’è Mobile Media Converter?

E’ un convertitore audio/video gratuito utilizzabile per la conversione tra i più popolari formati video come MP3, Windows Media Audio (WMA), Ogg Vorbis (ogg), Audio Wave (wav), video MPEG, AVI, Windows Media Video (WMV), Flash Video (FLV), QuickTime video (MOV) ed i formati che sono comunemente utilizzati su dispositivi mobili/telefoni come i formati audio AMR e 3GA (AMR) e video 3GP. I video MP4 compatibili con iPod/iPhone e PSP video sono supportati. Inoltre, è possibile rimuovere e aggiungere nuovi formati o dispositivi tramite Internet.

Un sistema integrato di YouTube Downloader è disponibile per il download diretto e la conversione in uno di questi formati. Siti popolari come Dailymotion, Photobucket video, blip.tv, Soundcloud e Youku sono anche supportati. È possibile tagliare i clip per la creazione di suonerie o per qualsiasi altro scopo e ritagliare i tuoi video per la rimozione delle barre nere superiori/inferiori o altre parti indesiderate dell’immagine. Inoltre, i sottotitoli incorporati possono essere codificati sul video per la visione di film o spettacoli con i sottotitoli su dispositivi che non li supportano. Infine, un DVD Ripper integrato è disponibile per trasformare i tuoi DVD in uno qualsiasi dei formati supportati.

(Fonte: Sito ufficiale)
mobile-media-converter-11.jpg

Caratteristiche Principali:

Mobile Media Converter comprende sia le conversioni di qualità con caratteristiche interessanti quali ad esempio
Trascina e rilascia:
È possibile aggiungere i file da convertire, semplicemente trascinandoli e rilasciandoli nella finestra del software.
Impostazioni avanzate per la qualità:
Oltre alla scelta della qualità (bassa, media o alta) è possibile personalizzare la risoluzione e la qualità del video e del suono modificando i valori nelle impostazioni avanzate della qualità.

Alcune delle caratteristiche davvero interessanti incluse in MMC comprendono:
Youtube Downloader:
  È possibile aggiungere link di youtube, e beneficiare al volo del download del file da YouTube e convertirlo nel proprio formato preferito
Possibilità di tagliare e ritagliare
Questa opzione consente all’utente di ridurre i file audio o ritagliare i video clip tenendo fuori le parti indesiderate (eccellente per toni delel suonerie e cose di questo tipo)
Supporto per i sottotitoli
Consente la visualizzazione dei sottotitoli codificati sul video per la visione anche su dispositivi che non li supportano. Basta trascinare e rilasciare i file video ed i loro sottotitoli su Mobile Media Converter

Installazione:

Mobile Media Converter è disponibile sul sito ufficiale sia in forma compilata e che con il codice sorgente tramite questa pagina http://www.miksoft.net/mobileMediaConverterDown.htm.
Gli utenti Ubuntu possono scaricare la versione .deb e installarla facilmente con un doppio clic.
Per le altre distribuzioni Linux è possibile scaricare il pacchetto con il codice sorgente e compilarlo.
Tutte le istruzioni di installazione possono essere trovate nel link fornito.

Conclusione:

Ora è possibile convertire il film che volevate vedere per guardarlo successivamente sul telefono dopo, o preparare la vostra suoneria personalizzata con meno di 10 click.


Popular Posts:

flattr this!

  One Response to “Convertitori di formati per cellulari su Linux”

  1. If you have Fedora, you can install Mobile Media Converter via PostInstallerF, only you need install ffmpeg dirty (a version ffmpeg with all encoders enabled)
    http://sourceforge.net/projects/postinstaller/

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>