feb 072012
 

Oggi pubblico un altro articolo interessante di Ankur Aggarwal, seguitelo nel suo interessante blog su Floss Stuff.

Abbiamo tutti bisogno di cercare la definizione di una parola di tanto in tanto. I dizionari online e wikipedia sono molto utili potremmo non essere sempre collegati alla rete. sdcv è una versione da terminale del dizionario StarDict. Usando sdcv è possibile cercare le definizioni anche quando siete in modalità offline. Così oggi vederemo il passaggio per installare e fare uso di questo ottimo programma.

Passo 1. Installazione

Su Ubuntu

Aprite un terminale e scrivete:

$ sudo apt-get install sdcv

Su Fedora

Aprite un terminale e scrivete:

$ su -cyum install sdcv”

Su Mac OS X

Mac OS viene fornito con un ottimo dizionario con interfaccia grafica, ma gli entusiasti della linea di comando apprezzeranno sicuramente con sdcv.

Installate Macports e poi aprite Finder, Go to Application Folder > Utilities Folder lanciate il terminale e scrivete:

$sudo port install sdcv

Passo 2. Scaricate i file di dizionario

Ora che abbiamo installato sdcv, abbiamo bisogno di scaricare i file di dizionario dalla rete.

Andate su queste due siti sito1 , sit0 2 e scaricate i file di dizionario a seconda dei vostri requisiti. Per i fans dell’open source, Free On-Line Dictionary of Computing (FOLDOC) e Jargon file sono assolutamente da scaricare. Sono entrambi disponibili dal sito1.

FOLDOC: Dizionario per argomenti informatici

Jargon File: “Questo è Jargon File, un compendio completo di slang degli hacker che illumina su molti aspetti della tradizione degli hacker, il loro folclore e humor.” – dalla Jargon File Homepage.

GNU/Linux English-Dizionario Inglese: E’ possibile scaricarlo da qua.

Passo 3. Installare i file di dizionario scaricati

Sui sistemi Linux date i seguenti comandi

$sudo mkdir /usr/share/stardict/dic/
$sudo tar -xvjf downloaded.tar.bz2 -C /usr/share/stardict/dic

o

$sudo tar -xvzf downlaoded.tar.gz -C /usr/share/stardict/dic

Nota: Assicurarsi che l’utente che utilizzerà il comando sdcv abbia i permessi di lettura ed esecuzione su /usr/share/stardict/dic/ / e le relative sottocartelle.

Su Mac OS X

$mkdir -p $HOME/.stardict/dic
 
$sudo tar -xvjf downloaded.tar.bz2 -C $HOME/.stardict/dic

Nota: Purtroppo è necessario ripetere questo processo per ogni utente che deve accedere a questi file di dizionario.

Passo 4. Godersi sdcv

Ricercare delle definizioni

$ sdcv Linux (cerca linux nel dizionario.)

$ sdcv (invoca sdcv in modalità interattiva, premere Ctrl-D per uscire).

In un precedente articolo abbiamo spiegato come utilizzare eSpeak, ora è possibile combinare sdcv e eSpeak insieme. Sdcv per cercare definizione ed eSpeak per la pronuncia.

$ sdcv Linux && espeak Linux

Ecco una immagine:

screen-shot-2012-01-23-at-1-59-36-am

Nota: A volte a causa di una lunga definizione il testo scorre giù troppo veloce per la lettura, gli utenti esperti possono impostare la variabila d’ambiente SDCV_PAGER a /usr/bin/less. Ora, less verrà utilizzato per visualizzare l’articolo del dizionario. Si può considerare l’aggiunta di questo al vostro file .bashrc. Guardate la manpage di sdcv per ulteriori informazioni.

Popular Posts:

flattr this!

  4 Responses to “sdcv: Dizionario a riga di comando per Linux”

  1. Thanks for telling me about sdcv. Can you please explain why the user needs read and execute permissions on /usr/share/stardict/dic/ and its subfolders.

  2. What’s the PPA for “sudo apt-get install sdcv” ?
    I get “$ sudo apt-get install sdcv” error after running above command on Ubuntu 10.04 (lucid)!

  3. I also need a dictionary file showing phonetics?!

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>