Jun 162014
 

Tee

Il comando “tee” è uno dei comandi di base che si dovrebbe trovare in qualsiasi sistema, ma non è così popolare il suo uso, questo comando legge lo standard input e lo scrive sia su standard output e su uno o più file, duplicando efficacemente i dati in ingresso. E’ principalmente utilizzato in combinazione con pipe e filtri. Il comando prende il nome dal tubo a T utilizzato nelle tubature

In breve, se si desidera reindirizzare la STDOUT di ogni comando così come stamparlo sullo schermo, tee è lo strumento giusto da utilizzare, vediamo qyalche esempio pratico di questo comando. Continue reading »

flattr this!

Jun 102014
 

slackarch

Articolo di Velimir Baksa

Su molti siti non si fà altro che parlare di Ubuntu o del suo successore, Mint, certo sono ottime distribuzioni, ottime per chi non ha mai visto nulla su Linux, ma per qualcuno forse potrebbe essere più interessante avere maggiore libertà di azione e provare qualcosa che va oltre ad un tracciato ben segnato, quindi che ne pensate delle distribuzioni GNU/Linux Arch e Slackware ?

Molte cose sono state dette sulle distribuzioni Arch e Slackware. E vi sono anche molti miti su queste due distribuzioni per qualcuno sono difficili da installare, difficile da usare, difficile per l’amministrazione, buono solo per i geek.

Molti miti su Arch/Slackware e devo dire anche di Gentoo non sono veri. Entrambi, Arch e Slackware, portano solo il meglio come esperienza per il sistema operativo. L’eleganza dei sistemi BSD ed il kernel Linux. Grande possibilità di personalizzazione, ottima esperienza utente e filosofia unica. Oggi la qualità e la semplicità non vanno sempre insieme. Ma andiamo a dare uno sguardo ad alcuni degli aspetti principali di una distribuzione GNU/Linux.
Continue reading »

flattr this!