May 132014
 

Per quello che so non c’è un’applicazione ufficiale per Google Drive su Linux e così dopo aver guardato un po in giro ho scoperto che ci sono alcuni progetti interessanti che è possibile utilizzare per accedere ai dati su Google Drive dal vostro computer con linux, in particolare oggi vorrei mostrarvene 2:

Grive e Grive Tools: questi software sono ottimi se si desidera utilizzare Google Drive sul vostro laptot o Desktop o, in generale, in un ambiente grafico.

google-drive-ocamlfuse : Questo è più adatto se si desidera montare il vostro Google Drive su un server o da un terminale, infatti questo software esegue un mount di Google Drive come file System e saremo poi in grado di muoverci dentro ad esso e vedere tutti i file, come fosse un file system locale.

Continue reading »

flattr this!

May 102014
 

terminal1.jpg

Il server appare piuttosto lento potrebbero essere molte cose dalle configurazioni errate, script e hardware con problemi, ma a volte potrebbe essere perché qualcuno sta inondando il server con traffico conosciuto come DoS (Denial of Service) o DDoS (Distributed Denial of Service).

Attacco denial-of-service (attacco DoS) o attacco Distributed Denial-of-service (DDoS attack) è un tentativo di rendere non disponibile una macchina o risorsa di rete per i suoi utenti previsti. Questo attacco generalmente indirizzato a siti o servizi ospitati sui server web di alto profilo come banche, i gateway di pagamento con carta di credito, e persino i root nameserver. Attacchi DoS sono attuati forzando il computer remoto ad un reset, o consumando le risorse in modo che non possa più fornire i propri servizi o ostacolando i mezzi di comunicazione tra gli utenti e la vittima in modo che essi non possano più comunicare in modo adeguato.

In questo piccolo articolo vedrete come controllare se il server è sotto attacco dal terminale Linux con il comando netstat Continue reading »

flattr this!

Apr 242014
 

Articolo di Kerry Blake

Se state pensando di acquistare una nuova stampante e attualmente usate Linux con le distribuzioni Ubuntu o Mint, i due più popolari sistemi operativi desktop, accanto a Windows e OSX, probabilmente si dovrebbe comprare una stampante che possa funzionare senza problemi con la vostra Linux box, così come è fornita dal produttore.

Le periferiche per computer come stampanti, webcam, scanner e dispositivi Internet mobili possono funzionare sulla vostra distro subito come su un computer Macintosh. Sia la comunità di Ubuntu che quella di Mint hanno aggiunto costantemente i pacchetti necessari al loro sistemi operativi in modo che tutti i numerosi hardware che funziona con Windows possano funzionare anche con Linux. Potete dare un’occhiata all’ elenco raccomandata di stampanti https://wiki.ubuntu.com/HardwareSupportComponentsPrinters per le distribuzioni basate su Debian, se si vuole comprarne una che funziona con la vostra macchina senza dover aprire il terminale. Se trovate la vostra stampante in questa lista, si può facilmente farla funzionare.
Continue reading »

flattr this!