Jun 282011
 

bashless è un comando fondamentale se si lavora sul terminale Linux.

Facendo un “man less” si può vedere:

NAME
less - opposite of more

Mi piacciono le Gnu/Linux pagine man, in questo caso fa riferimento al more un altro comando che fa cose simili (ma di meno).

Il comando Linux less è simile a cat , ma con less è possibile scorrere il file invece che mostrare il file tutto in una volta. Con il comando less è possibile scorrere verso l’alto nel file così come verso il basso, mentre con il comando Linux more si può solo scorrere il file verso il basso.


Uso Base

L’uso base di less è:

less filename

Questo comando semplicemente apre il file (sola lettura) e lo mostra sullo schermo, è possibile scorrere su e giù con i tasti freccia (ed altri tasti di scelta rapida) e fare ricerca con la sintassi di vi ; less non deve leggere l’intero file di ingresso prima di iniziare, quindi con file in input di grandi dimensioni si avvia più velocemente di quanto faccia un editor di testo come vi.

Opzioni di ricerca

Come l’editor vi potete usare:

/pattern
?pattern

Rispettivamente ricerca in avanti (con /) e indietro (con ?) Nel file per la N-esima riga contenente il pattern. N è di default a 1. Il pattern è un’espressione regolare come definita dalla libreria di espressioni regolari fornite dal sistema, dopo il primo risultato è possibile utilizzare:

n Ripete la ricerca precedente, per N-esima riga contenente il pattern precedente.

N Ripete la ricerca precedente, ma in direzione contraria

Lavorare con molti file

less può avere come argomento più file, qualcosa come:

less /var/log/syslog /var/log/kern.log /var/log/dmesg

Il terminale mostrerà il primo file, ma è possibile spostarsi tra di loro con i comandi:

:n    Esamina il file successivo. Se un numero N è specificato, l'N-esimo file successivo verrà esaminato.

:p     Esamina il file precedente dato a riga di comando. Se un numero N è specificato, l'N-esimo file precedente verrà esaminato.

Oppure si può rimuovere un file dall’elenco con

:d     Rimuove il file corrente dalla lista dei file.

modalità Follow

Fa in modo che less si comporti come tail -f .

Utilizzando +F si metterà less in modalità Follow. Questo funziona in maniera simile a ‘tail -f’. Per interrompere lo scorrimento, utilizzare l’interrupt. Allora avrete i comportamenti normali di less (scorrimento, ecc.)

Premendo SHIFT-F riprenderà il ‘tailling’.

Scorrimento Contrassegnato

Mentre si sta scorrendo il file si trova qualcosa di interessante, ma è necessario continuare a controllare i file, come vi ricorderete che punto eravate ?

Contrassegnatelo !

Mentre site in less usate m"lettera" (m seguito da una lettera) per marcare la posizione attuale con quella lettera.

Per tornare ad una posizione contrassegnata usate '"anyletter" (apostrofo singolo, seguito da una lettera) questo vi riporterà nella posizione che prima era stata contrassegnata con quella lettera.

Altre Opzioni

Se less viene lanciato con l’opzione -N saranno stampati i numeri di riga all’inizio di ogni riga.

Per uscire da from less avete molte opzioni:

q or Q or :q or :Q or ZZ

Opzioni di navigazione mentre siete in less :

G – va alla fine del file

g – va all'inizio del file

Per entrare in modalità editor mentre siete in less

v  Invoca un editor per modificare il file attualmente visualizzato. L'editor è preso dalla variabile d'ambiente VISUAL se
    definita, o EDITOR se VISUAL non è definita, o di default "vi" se né VISUAL né EDITOR sono definite.

Conclusioni

less è un grande compagno di viaggio per chi usa il terminale, è davvero utile con le pipe, per aprire file di grandi dimensioni o per aprire i file senza bloccarli. Le opzioni presentate qui vi aiuteranno ad utilizzarlo in modo più efficace, vi suggerisco di fare pratica con il mark (m) e le opzioni di ricerca, utilizzate insieme possono essere uno strumento veramente potente.


Popular Posts:

flattr this!

  One Response to “Do more with less”

  1. [...] insert line numbers if you want. If you want a full run-down on what you can do with less go here: http://linuxaria.com/howto/bash-linux-less?lang=en. It pretty much outlines all the really useful options for [...]

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>