Oct 072010
 

ubuntupen

In questo articolo vedremo 3 modo di installare Ubuntu su un drive USB.
Vedremo come creare un disco con Ubuntu live su USB, proprio come il CD live. L’unica differenza è che ci sarà l’avvio e l’installazione di Ubuntu con questo dischetto live USB, e come ultima opzione come fare una installazione completa di Ubuntu sul vostro drive USB.

Opzione 1: Fare Boot di Ubuntu come Live CD dal vostro USB Flash Drive

Utilizzare questa opzione per installare Ubuntu come Live, che consente di fare il boot da flash drive USB in Ubuntu, sperimentare l’ambiente Linux, ma non mantiene le modifiche o le impostazioni dopo l’arresto del sistema. Questo è un ottimo modo per prendere confidenza con il sistema operativo, di testare alcune delle sue capacità, nonché la compatibilità hardware con il proprio PC.



Programmi che avrete bisogno di scaricare

Ubuntu 10.04 (presto 10.10) Live CD ISO disponibile su ubuntu.com

Universal USB Installer disponibile a pendrivelinux.com

Di cosa avrete bisogno

Un Windows XP/Vista/7 funzionante

USB 2.0 Flash Drive, di almeno 1GB formattato con FAT32

Un PC con un Bios che può fare boot da USB

Ora, con tutti i componenti necessari a posto, possiamo cominciare ad impostare il nostro Ubuntu Live su USB Drive.

1. Eseguire la Universal Installer Pendrivelinux.com USB che avete scaricato in precedenza.

2. Scegliete 9.10/10.04.1 Ubuntu Desktop i386

3. Selezionare l’Ubuntu Live CD che avete scaricato in precedenza

4. Scegliere il vostro USB Flash Drive

5. In questo caso, stiamo lasciando l’opzione di persistenza deselezionata.

Questo può richiedere da 15 minuti a 30 minuti a seconda della velocità del vostro sistema. A un certo punto la barra di progresso si blocca fino a quando non è fatto, e questo è l’attesa più lunga del processo.

Una volta completato, è possibile riavviare il computer con l’unità flash USB nella porta USB, premere F12 per il menu di avvio e scegliere il supporto rimovibile per il boot ed è fatto.

Poiché questa è una Live USB, le modifiche apportate per l’ambiente Ubuntu non persisteranno attraverso un riavvio. Questo perché quando è in esecuzione in questa modalità, Ubuntu utilizza la RAM disponibile al posto della swap e dello spazio su Hard Disk. Questa opzione di installazione contiene anche i file necessari per installare Ubuntu direttamente sul tuo desktop se lo desiderate.

Opzione 2: Fare Boot di Ubuntu come un Live CD con persistenza da un USB Flash Drive

Questa opzione consente di installare Ubuntu Linux sulla propria flash drive USB con uno spazio per la memorizzazione persistente. Sarete in grado di riavviare il computer, avviare nuovamente l’ambiente Linux e tutte le impostazioni o le modifiche apportate in precedenza persisteranno.

NOTA: Questa opzione è particolarmente dura con le memorie flash, in quanto vi può essere un nel po’ di lettura e scrittura della memoria flash.

Programmi che avrete bisogno di scaricare

Ubuntu 10.04 (presto 10.10) Live CD ISO disponibile su ubuntu.com

Universal USB Installer disponibile a pendrivelinux.com

Di cosa avrete bisogno

Un Windows XP/Vista/7 funzionante

USB 2.0 Flash Drive, di almeno 2GB formattato con FAT32

Un PC con un Bios che può fare boot da USB

Ora, con tutti i componenti necessari a posto, possiamo cominciare ad impostare il nostro Ubuntu Live su USB Drive.

1. Eseguire la Universal Installer Pendrivelinux.com USB che avete scaricato in precedenza.

2. Scegliete 9.10/10.04.1 Ubuntu Desktop i386

3. Selezionare l’Ubuntu Live CD che avete scaricato in precedenza

4. Scegliere il vostro USB Flash Drive

5.Selezionare l’opzione per la persistenza di 1GB Casper-RW

Questo può richiedere da 15 minuti a 30 minuti a seconda della velocità del vostro sistema. A un certo punto la barra di progresso si blocca fino a quando non è fatto, e questo è l’attesa più lunga del processo.

Una volta completato, è possibile riavviare il computer con l’unità flash USB nella porta USB, premere F12 per il menu di avvio e scegliere il supporto rimovibile per il boot ed è fatto.

Poiché questa è una USB Live con persistenza, le modifiche apportate per l’ambiente Ubuntu saranno mantenute attraverso un riavvio. Questa opzione di installazione contiene anche i file necessari per installare Ubuntu direttamente sul tuo desktop se lo desiderate.

Opzione 3: Installare Ubuntu direttamente su un USB flash Drive

Questa opzione indica l’installazione di Ubuntu sul flash drive USB come installazione completa. Non mantiene i file di installazione per installare Ubuntu su un altro sistema. Questo vi permetterà di utilizzare Ubuntu esattamente come se fosse installato da solo sul disco rigido. È possibile fare boot da questo dispositivo con qualsiasi computer che permetta il boot da flash drive USB.

Nota: Questo metodo richiede di disabilitare il disco rigido nel BIOS per evitare di sovrascrivere il sistema operativo corrente e forzare l’installazione sul disco USB.

USB 2.0 Flash Drive, di almeno 4GB

PC con un BIOS che permetat di fare boot da USB

CD Vuoto

Un computer che possa masterizzare CD/DVD

Ora, con tutti i componenti necessari a posto, possiamo iniziare il processo.

1. In primo luogo, è necessario masterizzare Ubuntu ISO su CD con un programma come ImgBurn disponibile a ImgBurn.com

2.Avviate il computer e premete F2 per entrare nel BIOS di sistema. All’interno qui si desideriamo disattivare il vostro Hard Drive. Se questa non è una opzione presente nel BIOS, vorrei suggerirvi di spegnere il computer e scollegare i cavi di alimentazione e dati dal disco rigido prima di procedere. NOTA: Se si sceglie di non disabilitare il disco rigido, si corre il rischio di installare Ubuntu sul vostro attuale sistema operativo e potrete perdere informazioni preziose.

3. Dopo aver disabilitato il disco rigido, inserite il CD di Ubuntu Live nel computer ed avviate da questo.

4. Alla schermata di boot iniziale, scegliete di provare Ubuntu, non di installare.

5. Una volta caricato Ubuntu, collegare l’unità flash desiderata nel computer.

6. Ora, fate doppio clic sull’icona di installazione di Ubuntu che appare sul desktop.

7. I primi 3 schermi sono lingua, il fuso orario, e il layout della tastiera.

8. Ora Ubuntu vi informerà che c’è un disco montato, e chiede di smontarlo. Questo è il vostro flash drive. Dare il permesso di smontare.

9. Questa è la schermata di preparazione dello spazio su disco. Ho scelto di lasciare la mia di default e lasciare che l’installer gestisse automaticamente le partizioni necessarie per Linux.

10. Ora vedrete la schermata di login e le informazioni degli utenti.

11. Ora siete pronti per l’installazione, fare clic su Installa.

12. A un certo punto durante l’installazione, è possibile notare un pulsante skip comparire in basso a sinistra. Si tratta di saltare l’aggiornamento automatico e, infine, le lingue aggiuntive. Io ho scelto di saltare l’aggiornamento dei language pack.

13. Questo potrebbe richiedere del tempo, il mio ha preso circa 35 minuti per completare. Quando si è fatto, espellere il disco e spegnere il computer. Riattaccate il disco rigido se necessario, oppure avviare il computer ed entrare nelal schermata del BIOS e riattivarlo. Riavviare il computer e premere F12 per entrare nel menu di avvio, scegliere il flash drive ed avviate Ubuntu.

Article Source: http://www.articlesbase.com/computers-articles/how-to-guide-3-ways-to-boot-ubuntu-linux-from-a-usb-flash-drive-3416556.html

About the Author

Joshua Bulman is a full time web designer and IT support technician for a company that provides custom USB drives via the web marketplace. He enjoys reading fiction, writing just about anything, and discovering new technologies.

Popular Posts:

flattr this!

  8 Responses to “3 modi per fare boot di Ubuntu da USB”

  1. unetbootin is another option for creating bootable Linux USB installations from an iso image (unetbootin.sourceforge.net). It is available for Windows and Linux (I’m not sure about OSX).

  2. […] In this article we’ll see 3 way of installing Ubuntu on a USB drive. We’ll see how to create a live USB Ubuntu disk, just like your live CD. Only difference is that we’ll be booting and installing Ubuntu using this live USB diskette, and as last option how to do a full installation of ubuntu on your USB drive. More here […]

  3. Thanks for the useful info !

    I’m looking for a setup like in option 3 but with a ram drive to write temp and log files.
    I would then also like to have some data files copied to the ram drive from flash during boot and copied back during shut down.

    Thanks in advance

  4. per quanto riguarda il 3^o metodo di installazione l’ho provato e devo dire che se si sta attenti a dove si dice a ubuntu di installare si puo’ evitare di disattivare e/o staccare l’hd.
    ho scelto di far partire direttamente l’installazione e non mi ha dato problemi (anzicche’ far partire la live per poi installare)

    ho incontrato invece alcuni prioblemi con una pen drive usb 3.0: l’intallazione e’ avvenuta senza dare particolari errori. durante l’avvio del sistema operativo installato accade quanto segue: se faccio partire la pen drive 3.0 da una porta usb 3.0 si blocca dicendo che non trova l’uuid xxxxx-xxxxx-xxxxx se invece faccio partire la pendrive da porta usb 2.0 parte regolarmente. qualche idea a riguardo?

    • Al momento non ho porte USB 3.0, quindi provo a buttarla li, ma direi che il sistema non è pronto a fare boot su usb 3.0.
      E’ Grub che ti dà questo errore ?

  5. I’ve been looking up cool usb flash drives for special occasions or just for looks. They still work the same way, but a little show sure makes it more fun!

  6. I broke my hard drive and I am struggling with option 3: install ubuntu on a flash drive.
    Options 1 and 2 work fine but you cant recover disk space by deleting files.

    When I try to install ubuntu to a flash drive (option 3), the installer crashes. usually ~50% of “Installing System”. Once during language packs, and once while scanning the local repository.

    I have tried different versions of ubuntu, different installation source media, different destination media, different distrobutions and have tried running the installer on a different laptop to no avail.

    is there maybe something i am doing wrong? (trim, partitioning, installation, whatever)
    Is there more that i should know aside from just click install and let it do it’s thing?
    is there a way for me to read the crash report to find out what is making it crash?

    Also, I have a friend whome I have done this for (He is running ubuntu 12.04). Could i just partition the drive like his is, drag and drop the files from his USB to mine and install grub? if this is an option, can some one explain how?

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>