Oct 072013
 

eyes-logo
Articolo di Jem

Quando la maggior parte della gente pensa ai videogiochi su un computer, ritengono che tutti i giochi debbano essere giocati su un computer su cui gira Microsoft Windows. Queste persone dimenticano che ci sono altri sistemi operativi che le persone possono utilizzare per giocare sui computer, come Linux. Questo sistema operativo è risultato essere perfettamente in grado di eseguire qualsiasi tipo di programmi in passato ed ora gli sviluppatori hanno iniziato a rivolgere la loro attenzione a questa piccola, ma crescente parte di utenti che desiderano anche giocarci. Con la nuova attenzione che Linux sta guadagnando, anche Steam sta iniziando a supportare Linux con l’aumento dei giochi che iniziano a comparire su questa piattaforma. Questo include horror e giochi spaventosi. Uno dei giochi che stò facendo urlare la gente ai loro monitor è Eyes: The Horror Game .



Quando i giocatori iniziano il gioco, sono accolti con un messaggio di testo. Questo messaggio dice che 12 sacchi di denaro sono presenti in questa casa e che si deve andare dentro, trovarli e scappare. Il problema è che la casa è infestata da una testa senza corpo che vaga per i corridoi e le scale di casa. Se questo mostro cattura il giocatore, è game over. I giocatori dovranno utilizzare la loro capacità di resistenza per scappare dal mostro.

eyes-screenshot1

In Eyes, i giocatori hanno il compito di entrare in una casa e recuperare i sacchi di denaro che un amico ha nascosto dentro. I giocatori potranno usare i tasti WASD della tastiera per spostarsi all’interno dell’ambiente. Premendo il pulsante M, si apre un disegno infantile che rappresenta una mappa degli interni della casa. I giocatori possono anche usare il tasto Q per usare un’abilità speciale: la visione fantasma. La visione fantasma si ottiene trovando un disegno di un occhio su una delle pareti. Una volta trovato, i giocatori possono utilizzare questa capacità per determinare dove è il mostro e pianificare il loro percorso di conseguenza. Il gioco ha tre livelli di difficoltà tra cui scegliere. I controlli possono sembrare un po’ rigidi, a volte e ci può volere un po’ per abituarsi.

eyes-screenshot2

La grafica del gioco crea un ambiente perfetto per il titolo. La grafica non è buona come altri titoli indie, tuttavia il bagliore della torcia elettrica che illumina il centro dello schermo rende l’ambiente abbastanza realistico. Il mostro è ottimo per quello che fa, aggiungendo il valore dello shock di cui il gioco ha bisogno. Il look del gioco va in linea con il suono del gioco. E’ inquietante e molto efficace.

Quindi, se si dispone di un computer con Linux e volete provare come funziona il gioco su quella piattaforma, scaricate Eyes: The Horror game . Si tratta di un inquietante e divertente gioco che può essere terminato in pochi minuti a livello facile, ma in grado di offrire una sfida sulle difficoltà più elevate. E’ anche un gioco che si può mostrare ai vostri amici per vedere la loro reazione la prima volta che vengono catturati e poi sorridere mentre cercano di fuggire di nuovo nella casa.

eyes-screenshot3

La recensione di Eyes è stata fornita da dark horror games, sito dedicato solo ai più spaventosi giochi horror online.


Popular Posts:

flattr this!

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>