apr 072013
 

In molte occasioni, si potrebbe desiderare di ridimensionare un PDF per inviarlo tramite e-mail o metterlo sul web, oggi avevo più di 50 MB di PDF da mettere come attachment di un articolo, ed era davvero troppo. Usando Linux basta utilizzare il programma ghostscript per fare tutto e con alcuni comandi avrete i vostri documenti ridimensionati.

Per esempio i miei 50MB sono diventati 15MB una volta che ho ridimensionato i PDF mantenendo una buona qualità, molto meglio,



Come prima cosa installazione di ghostscript, per Ubuntu/Debian e Mint basta eseguire questo comando da terminale:

sudo apt-get install ghostscript

E ora per ridimensionare il vostro PDF è possibile utilizzare questo comando:

gs -sDEVICE=pdfwrite -dCompatibilityLevel=1.4 -dPDFSETTINGS=/screen -dNOPAUSE -dQUIET -dBATCH -sOutputFile=output.pdf input.pdf

Sostituire i nomi output.pdf e input.pdf con i nomi dei vostri file.
Queste sono le opzioni che è possibile utilizzare per selezionare la qualità dell’output:

-dPDFSETTINGS=/screen   (qualità da schermo, 72 dpi)
-dPDFSETTINGS=/ebook    (bassa qualità, 150 dpi )
-dPDFSETTINGS=/printer  (alta qualità, 300 dpi )
-dPDFSETTINGS=/prepress (alta qualità, preserva i colori, 300 dpi)
-dPDFSETTINGS=/default  (quasi identico a /screen)

Popular Posts:

flattr this!

  One Response to “Ridimensionare i pdf dalla linea di comando in Linux”

  1. Ottima guida… :-)
    Da 22,5 Mb a 6,5 Mb. Un grande risultato per un neofita “copia e incolla” come me.
    Grazie

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>