Nov 192011
 

E’ da tempo che non faccio una carrellata di giochi, e così oggi voglio presentarvi alcuni dei migliori FPS disponibili per Linux.
Come dico sempre, il tempo in cui giochi per Linux non erano comparabili con la controparte Windows è passato, e ora, con il giusto hardware, è possibile riprodurre alcuni ottimi giochi anche sulla vostra macchina Linux.

Diamo un’occhiata a Warsow, World of Padman, Urban Terrror, Open Arena e  AssaultCube



Warsow

warsow Ambientato in un mondo futuristico con uno stile da cartone animato, dove maiali armati di lanciarazzi e cyberpunk armati di pistola laser vagano per le strade, Warsow è un frenetico sparatutto in prima persona (FPS), completamente gratuito, per Windows, Linux e Mac OS X.

Velocità e movimento, questo è quello che è Warsow. Come un vero Cyber-atleta saltate, rotolate, schivate e salite sui muri per farvi strada attraverso il gioco. Prendete quei power-up prima del vostro nemico, piazzate la bomba prima che qualcuno vi veda, e rubate la bandiera nemica prima che qualcuno sappia cosa sta succedendo!

Sono principalmente tre gli aspetti distintivi di Warsow.

  1. Il primo è la grafica in stile cartoon, realizzata con la tecnica del Cel shading ed impiegata all’interno di un contesto futurista/cyberpunk per ottenere un’ambientazione piuttosto originale
  2. Il secondo è la possibilità di utilizzare un tasto speciale (il pulsante destro del mouse, di default) che, premuto al momento giusto, consente di svolgere acrobazie di vario tipo: ad esempio, usando questa funzione vicino ad un muro, il nostro alterego utilizzerà la parete per compiere un salto “di rimbalzo” e superare così i precipizi.
  3. Il terzo è il sistema delle munizioni: oltre a quelle “standard”, sono presenti i tipi speciali che rendono l’arma scelta nettamente più potente.

Il gioco sfrutta il motore QFusion che sarebbe una modifica avanzata del Quake Engine II. Non solo ricorda il caro vecchio Quake, ma anche il gameplay veloce e non adatto agli amanti del “cecchinaggio”.

Le modalità di gioco sono varie, per accontentare tutti, tra cui:

  • Duel (uno scontro fra solo due giocatori che dovranno raggiungere un massimo di frag entro un certo tempo limite. Da tradizione dieci minuti)
  • Duel Arena (inizia come un Duel, ma c’è una coda di persona ed il giocatore con meno frag viene cambiato con un altro)
  • Free for All (il classico deathmatch. Le armi ricompariranno istantaneamente per dare a tutti la chance di poterle raccogliere)
  • Team Deathmatch (due team. Come nel Duel c’è un tempo limite e le due squadre dovranno raggiungere un massimo di frag per vincere)
  • Cattura Bandiera (simile a tutti i CTF conosciuti, ma con una particolarità: il giocatore che prenderà la bandiera dovrà portarla alla sua base entro un certo limite di tempo, altrimenti tornerà in base nemica)
  • Race (sono mappe da trickjumps, da finire nel meno tempo possibile)
  • Clan Arena (simile alla modalità Rocket Arena di Quake, i giocatori inizieranno con lo stesso equipaggiamento. Quando un giocatore muore, sarà rimosso dal gioco)
  • Instagib (non ci saranno armi o energia per la mappa. I giocatori saranno muniti di un Hitscan, fucile che uccide con un solo colpo.)
Ecco un video con il trailer originale ed un po di gioco dal vivo:

World of Padman

World of Padman

World of Padman è un gioco multipiattaforma, opensource e gratuito, derivato dal motore grafico di Quake3. A differenza dell’illustre, e prolifico, progenitore l’ ambientazione e i personaggi sono molto fumettosi, come potete vedere nel video seguente.

Le mappe di World Of Padman sono davvero meravigliose, si tratta per lo più di ambienti domestici: La cucina, il giardino, il salotto ed i giocatori saranno dei piccoli e fantasiosi personaggi armati fino ai denti. La loro dimensione ci permetterà di sfruttare in modo creativo tutti gli oggetti presenti nelle varie mappe. Così un comune tostapane potrà diventare un trampolino di lancio per un super salto oppure un lavandino pieno d’acqua sarà per noi un ottimo nascondiglio subacqueo.

Il gioco supporta pienamente le modifiche ed è possibile creare mappe personalizzate.

In World of Padman, i giocatori muoiono quando sono a corto di salute. I giocatori sono in grado di ripristinare la loro salute in una stazione di rifornimento o con il power-up ‘revival’ a differenza di altri giochi. In World of Padman non ci sono oggetti che ridanno la saluta raccoglibili.



Urban Terror

urbanterror


Dal sito ufficiale:

Urban Terror™ è un gioco sparatutto multiplayer in prima persona sviluppato da FrozenSand, che (grazie al codice-ioquake3) non richiede Quake III Arena. E’ disponibile per Windows, Linux e Macintosh. La versione corrente è la 4.1.

Urban Terror può essere descritto come uno shooter tattico cinematografico, basato un po’ sul realismo, ma il motto è “divertimento sul realismo”. Il risultato è un gioco unico, divertente e coinvolgente

Urban Terror è un gioco multiplayer online,quindi per iniziare a giocare collegatevi a un server online che ospita le partite. Urban Terror ha diverse modalità di gioco come:

* Free for All (FFA, DM)
* Team Deathmatch (TDM)
* Team Survivor (TS)
* Capture the Flag (CTF)
* Capture and Hold (CAH, C&H)
* Follow the Leader (FTL)
* Bomb Mode (BM)
weapons
Armi : Le armi , che sono numerosissime , hanno il rinculo, sono lente a caricarsi e sparano in modo veramente similare o verosimile alle armi vere. C’è un fucile d’assalto, lanciagranate, fucile da cecchino, mitragliatore e molto altro. I giocatori automaticamente partono con un coltello Ka-bar, pistola e un’arma primaria come minimo indispensabile. Un’arma secondario può anche essere scelta.

Mappe : Le mappe di Urban Terror sono varie e ben progettate : Combatteremo in chiese, tetti ( i classici “down town!”) , ambienti cittadini , castelli , cittadine ( per esempio combattiamo anche in una splendida cittadina Austriaca) , abbazie , o deserto, notevoli anche gli effetti di pioggia e neve.

Danni : La registrazione Danni in Urban Terror è fatta dividendo il giocatore bersaglio in quattro aree distinte: testa, torso, braccia e gambe. Gli effetti sul torso e la testa possono essere ridotti con elementi di gioco come il giubbotto antiproiettile e il casco in kevlar, rispettivamente. In aggiunta al sistema di danni, le ferite richiedono bendaggi, e le ferite riportate alle gambe rallentano considerevolmente il giocatore fino a quando sono fasciate.


Open Arena

open-arena

Open Arena è uno sparatutto in prima persona basato su un’evoluzione del motore grafico di Quake III Arena e i fan di quest’ultimo riconosceranno senza il minimo problema tutto ciò che è stato ereditato da quel gioco: le varie modalità di gioco single player e multiplayer, le armi e gli oggetti. Lo scopo di Open Arena tuttavia non è quello di avere una versione libera di Quake III Arena bensì un gioco che, pur costruito sulle stesse basi, ha una sua “personalità” e ciò si vede a cominciare dai modelli dei giocatori i quali pur conservando in certi casi i nomi esistenti in Quake III Arena hanno un aspetto totalmente reinventato.

Il pacchetto di Open Arena include varie mappe, alcune abilitate alla modalità single player, altre disponibili solo per una o più modalità multiplayer per le quali è comunque possibile selezionare la modalità di gioco locale e vari bot come avversari se non si vuole o non si ha la possibilità di connettersi ad un server per giocare in rete contro avversari umani.

I tipi di gioco al momento supportati sono:
- Free for All
- Team Deathmatch
- Tournament
- Capture the Flag
- One Flag Capture
- Overload
- Harvester
- Elimination
- CTF Elimination
- Last Man Standing
- Double Domination
- Domination

Le modalità Instant Gib e All Rockets weapons sono anch’esse supportate.

Una cosa grandiosa di OpenArena è che funziona bene anche su sistemi con specifiche modeste. Non avrete bisogno di un nuovo PC per farlo partire – anche se aiuterà certamente averlo in quanto la maggior parte del gioco sfrutta le accelerazione OpenGL.


AssaultCube

Assault cube

AssaultCube (conosciuto in passato come ActionCube) è uno sparatutto in prima persona basato su Cube engine. Anche se il suo scopo principale è quello del gioco in multiplayer, esso vanta anche una modalità in giocatore singolo, contro dei bot.

AssaultCube è disponibile gratuitamente per le piattaforme Microsoft Windows, Linux e Mac OS X. Tuttavia, anche se Cube engine è rilasciato sotto la licenza di software libero, parti integranti del gioco, come i media, sono rilasciate sotto licenze non libere.

AssaultCube è stato progettato per essere molto più realistico di Cube mantenendo però, sempre lo stesso stile. In confronto con altri giochi, è più lento di Quake ma più veloce di Counter-Strike. Ci sono due squadre differenti, chiamate Cubers Liberations Army (CLA) e Rabid Viper Special Forces (RVSF).

AssaultCube mantiene un bug già presente in Cube, ovvero la possibilità di effettuare lo straferunning per muoversi molto più velocemente. Questa caratteristica non è stata mai rimossa per renderlo più interessante, e soprattutto simile al bunny hopping in Quake.

Un’altra caratteristica poco realistica, è quella di poter usare il rinculo delle armi (che spinge verso l’indietro) per effettuare mosse che consentono di raggiungere punti che altrimenti sarebbero impossibile da raggiungere. Anche questo è stato progettato appositamente per favorire i giocatori.[6]

Le armi di AssaultCube non esistono in realtà, ma le imitano in maniera simile, come in ogni sparatutto in prima persona: il fucile d’assalto, mitraglietta, fucile di precisione, pistola, coltello, e fucile.

AssaultCube contiene ben 12 modalità di gioco, escludendo quelle in cui si fa uso di bot, nonché un editor interno:

Deathmatch e Team Deathmatch
One Shot One Kill e Team One Shot One Kill (Solo fucile di precisione)
Last Swiss Standing (Solo coltelli e granate)
Survivor e Team Survivor (Le squadre combattono finché una delle due vince)
Pistol Frenzy (Solo pistole, coltelli e granate)
Capture The Flag (Cattura bandiera)
Keep The Flag e Team Keep The Flag
Hunt The Flag

AssaultCube, come detto sopra, vanta un editor molto facile da usare, permettendo così, di creare svariate mappe. Molte mappe sono state ricreate da altri giochi – come per esempio, “de_dust2″ da Counter-Strike.

Popular Posts:

flattr this!

  11 Responses to “5 ottimi Giochi FPS per Linux”

  1. Try Legends, an often overlooked cross platform game in the “Tribes” style available for Linux. A new release came out recently.

    Release announcement.
    http://legendsthegame.net/forums/showthread.php?t=2693

    Updates for new version.
    http://legendsthegame.net/forums/showthread.php?t=2692

    BTMappack Info. (add on mappack)
    http://legendsthegame.net/forums/showthread.php?t=1918

    Main Site.
    http://www.legendsthegame.net (older versions in download area, new version is linked in above threads)

  2. I started using Linux with Ubuntu’s Gutsy Gibbon, and ever since then, whenever I see a list of games that run on Linux I stumble across the same old rehashed half finished games, always put forward as an argument that gamers should consider linux as a viable alternative.

    Really, all these games were sub par 5 years ago, none of them has a proper single player campaign, none of them has any active users. Not even a half educated gamer would ever give them a second glance, most of them are not even available in standard repositories. And what about actual FPS games that were ported to Linux and nobody bought, like Enemy Territory: Quake Wars or Prey — those are actually proper games, that are barely ever mentioned. Instead crappy bug ridden games like Assault Cube are plastered on every damn *nix site on the net.

    The bottom line: yes, one can play games on linux, mostly indie titles (see the humble bundle packs or the Penumbra series, even Neverwinter Nights was ported) — but expect occasional problems to arise, and not to be able to really play old games (my suggestion: don’t try Rune on linux). Otherwise, if you want proper triple A titles, you should probably have a partition with Windows on your computer, or better yet — buy a gaming console.

    So please, stop it with the top N games for Linux lists, unless you’re willing to post some actual professional games that people play (Braid, World of Goo, Amnesia, Trine — c’mon).

  3. Eric, you’re right. Linux is not an option for gaming. All this top games for Linux list are just as useful as top word processing lists for PS3.

    • I partially agree with you.
      For real “playing” choose your favorite console (ps3 for me).

      But on Linux can be a substitute for Windows if you are not an hardcore player (last hardware to get more FPS, perfect setup, and so on.)

      • Well, yes, you can have some hours of fun with Linux. Our local LUG does a bit of Wolfenstein ET every now and then. But honestly: It’s fun not because of Linux gaming but because of the nice people and our great bavarian beer… ;-) Linux is perfect for getting the work done. But it will never be a gaming plattform. Not because of any technical aspects. There simply aren’t enough users, the publishers can’t make money with this plattform.

    • Who really cares! My grandson has both windows and linux on his machine. He still mainly plays Sauerbraten (not highly rated) and sometimes Urban terror on it in linux mode.
      I myself used to drive a Geo Metro though I am sure that the Porche is more a real car. :-)
      For most everyday players the above games are really enjoyable that is what is important.
      (Although I wish that we could have Biohazard 4 on Linux with a decent mouse control. :-)

  4. Let’s see what are my best fps native linux games

    1. Unreal Tournament 2004
    2. Quake 3
    3. Sauerbraten
    4. Serious Sam 2
    5. Xonotic

    • Just to get this right: I use Linux for my work sind 2001 – so I’m not really a Windows oder Mac fan boy. But Linuser: Those games are not what I would call up to date.

  5. I’m surprised that one was left off this list… Red Eclipse!
    http://www.redeclipse.net/

    I’ve tried all the ones on this list, but much prefer RE.
    It has great gameplay and a growing community. It runs natively on Linux and does so very efficiently.

  6. Giochi in prima persona (genere fine anni 90) copiati ed anche male da un gioco che ha 13 anni ..
    linux e proprio messo male…

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>