Nov 202010
 

Sento spesso dire che su Linux non ci sono giochi, o che sono molto peggio della loro controparte per windows, quindi oggi voglio mostrarvi alcuni giochi inusuali presenti sul nostro sistema operativo preferito.

Caph

Caph

Caph è un gioco sandbox, basato sulla fisica. L’obiettivo del gioco è quello di portare l’oggetto rosso a contatto con l’oggetto verde. È possibile utilizzare diversi oggetti, solido, filo (corda), ed oggetti pieghevoli. La gravità vi aiuterà.

Caph e’ disponibile come codice sorgente C, e può essere compilato su qualsiasi distribuzione GNU/Linux.

Disponibile su http://www.playdeb.net/software/Caph per Ubuntu dalla versione 9.10.



worldofgoo

World of Goo

Disponibile a $20 sul sito del produttore (c’e’ anche una demo disponibile).

Estratto da un ottimo articolo di eurogamer.it

“La fisica nei videogame ci ha omaggiato con molti regali. Barattoli di vernice che vengono sparsi per le stanze una volta toccati, nemici uccisi che crollano assumendo complesse posizioni di yoga, puzzle assurdi, cappelli dei cowboy che volano dalle teste, arance da tirare contro gli avversari…sì, la fisica ci ha regalato tutto questo e persino qualcosa in più. Se il Large Hadron Collider del recente esperimento eseguito presso il CERN dovesse in futuro tossir fuori un paio di buchi neri, la fine del mondo sarebbe forse resa un pochino più divertente dalle surreali conseguenze fisiche del processo.

Ed il regalo più brillante e puro che la fisica ci ha recentemente offerto si chiama World of Goo. Un titolo così strepitosamente affascinante, così ricco di carisma e così semplice nel concept da appartenere ad un’altra era. Un’era in cui tutti si esaltavano un pochino per i videogiochi; l’epoca in cui le sale giochi imperversavano ed i coin-op si potevano trovare in qualsiasi bar, con tanto di fila per poter fare una rapida partita.

Dunque, World of Goo è semplice. I livelli incominciano con una piccola struttura, ed è proprio da lì che si inizia. In movinto sui puntelli della costruzione o addormentati in giro per gli stage troverete piccole palline di una sostanza appiccicosa (goo in Inglese…): afferrando un goo e posizionandolo vicino all’edificio lo vedremo appiccicarsi saldamente ad esso. Semplicemente ripetete questo processo fino a raggiungere la fine del livello -solitamente un tubo che risucchia le palline di goo. Stop, questo è quanto. Usate palline appiccicose per cosrtuire strutture che vi facciano arrivare ad un tubo, semplice no?  …..”

Toribash

Toribash

Toribash è un simulatore di arti marziali a turni tra bambole di pezza, creato da Hampus Söderström, uno sviluppatore svedese. Toribash è stato un finalista del “Best Game Idea” Swedish Game Awards del 2006.

Il gioco è unfreeware, ed è ancora in sviluppo con aggiornamenti. Una versione WiiWare è stata rilasciata nella regione PAL il 9 luglio 2010 ed in nord America il 12 luglio 2010.

Il gioco è giocato rilassando, tenendo, estendendo o contraendo la varie articolazioni del tuo personaggio e premendo la barra spaziatrice per far avanzare il tempo di un valore specificato dall’utente, con dieci fotogrammi di default. Se correttamente manipolato, il ragdoll colpirà l’altro, e se infligge abbastanza danni con un sol colpo, un arto o parte del corpo può essere smembrato, o fratturato. Attraverso un’attenta manipolazione delle articolazioni del Ragdoll, attacchi particolarmente complessi possono essere eseguiti.

L’obiettivo del gioco è quello di segnare più punti possibili durante un combattimento dando colpi sul ragdoll dell’avversario, con punti aggiudicati in base alla quantità di danno inflitto.

Consiglio il seguente video per capire le potenzialità del gioco:




osmos

Osmos

Osmos è un videogioco della tipologia rompicapo sviluppato da un gruppo di sviluppatori canadese dell’Hemisphere Games per diversi sistemi come Microsoft Windows, Mac OS X, Linux, iPad, iPhone e iPod Touch. E’ disponibile on-line a $ 10 USD o 6,99 £ GBP.

Lo scopo del gioco è quello di spingere te stesso, un organismo unicellulare (Mote), verso altri più piccoli granelli ed assorbirli. La collisione con un granello più grande di te si tradurrà in te stesso assorbito, con un conseguente game over. Cambiare direzione è fattibbile espellendo massa. A causa della conservazione del momento, questo si traduce nel mote del giocatore che si allontana dalla massa espulsa, ma anche nel suo restringimento.

Ci sono tre differenti “zone” di livelli in Osmos: Nei livelli senzienti, l’obiettivo è quello di prevalere sui Mote attivi di vari tipi che cacciano e assorbono gli altri pulviscoli, compreso il giocatore. La cacciasi svolge in genere assorbendo il maggior numero possibile di pulviscoli inattivi prima di inseguire quelli attivi con la massa in più che ha si guadagnato.

Nei livelli ambient, il giocatore galleggia in genere in una vasta area circondato da motes inattivi, e deve diventare il più grande o semplicemente molto grande.

Nei livelli force, pulviscoli speciali (Attrattori) influenza i motes con una forza simile a quella di gravitazione. Il giocatore deve tenere conto della fisica orbitale quando pianifica i propri movimenti al fine di risparmiare la massa quando si cambia rotta.

GBrainy

Gbrainy è un gioco in cui verrà messa alla prova la propria elasticità mentale.
Il gioco comprende tre diverse modalità:

  • Logica. Giochi progettati per sfidare il tuo ragionamento e capacità di pensiero.
  • Calcolo. Giochi basati su operazioni aritmetiche progettate per dimostrare la vostra abilità di calcolo mentale.
  • Memoria. Giochi progettati per sfidare la vostra memoria a breve termine.
  • Analogie Verbali. Giochi che sfidano la tua attitudine verbale.
gBrainy prevede diversi livelli di difficoltà rendendo gBrainy divertente per bambini, adulti o anziani. Dispone anche di storia del gioco del giocatore, record personale del giocatore, consigli per il giocatore, o la modalità a schermo intero. gBrainy può anche essere esteso facilmente con i nuovi giochi sviluppati da terze parti.

Popular Posts:

flattr this!

  6 Responses to “5 Giochi inusuali per Linux”

  1. most of the linux games are unusual..

  2. Dittos on DHYRA.COM’s remark….

    ( Now back to screaming cars on ” Need For Speed – HP 2010 ”
    on my Windows PC :-D ” )

  3. I’ve recently been addicted to UFO: Alien Invasion. I was a big fan of the XCOM series and this is a great rendition of that system. It was available via YUM on my Fedora 13 installation.

    • I played with the original long time ago, and so..i’ve not included it in the list of “unusual” games, the same for Freeciv and Freecol ;)

  4. This is also quite unusual:
    http://wormblast.sourceforge.net

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>