Dec 282013
 

Articolo di Alessio Bash, già pubblicato sul suo ottimo blog

Molte policy di sicurezza prevedono di cambiare il numero della porta del servizio SSH per garantire una maggiore sicurezza in un sistema Linux. Situazione ormai ovvia in tutto il mondo IT e utilizzata maggiormente dagli utenti che possiedono un proprio server privato. Oggi voglio farvi vedere come aggiungere un’altra policy di sicurezza al servizio SSH senza dover cambiare porta. Si tratta di inglobare il famosissimo Google Authenticator al servizio ssh, in modo tale da avere una sicurezza a due passaggi, ovvero, inserendo la propria password più la combinazione data dall’applicazione G.A. Vediamo dunque come fare tutto questo…

Continue reading »

flattr this!

Dec 222013
 

yoimnotpro_preview

Da alcuni mesi sono passato da Gentoo ad ArchLinux come Distribuzione Linux sul mio PC di lavoro, ed al momento mi trovo molto bene con questa distribuzione, c’è però da dire che non è la più facile da usare per chi si avvicina al mondo Linux, che tipicamente approccia la più famosa ed user friendly Ubuntu.

Yo I’m Not Pro o Yoimnotpro è un semplice app center che permette in maniera grafica di installare alcuni tra i più utili e comuni pacchetti disponibili per questa ottima distribuzione in maniera più semplice e quindi può aiutare a far avvicinare qualche utente in più a questa ottima distribuzione. Continue reading »

flattr this!

Jun 142013
 

Sono nel processo di ri-installare ArchLinux sul mio nuovo Dell Latitude 6530, questo perché alla fine della prima installazione ho notato che durante l’esecuzione di fdisk -l ricevevo un messaggio come il seguente (questo non è il mio disco originale, ma il messaggio era esattamente lo stesso):

Device Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *          63    39070079    19535008+  83  Linux
<strong>Partition 1 does not start on physical sector boundary.
</strong>/dev/sda2        39070080    46877669     3903795   82  Linux swap / Solaris
/dev/sda3   *    46877670   144536804    48829567+  86  NTFS volume set
<strong>Partition 3 does not start on physical sector boundary.
</strong>/dev/sda4       144536805  1250263727   552863461+  86  NTFS volume set
<strong>Partition 4 does not start on physical sector boundary.</strong>

Ho “ristretto” l’originale Windows 7 a 40 GB con Gparted Live e creato le partizioni durante l’installazione di ArchLinux con cfdisk quindi cosa c’è di sbagliato in queste operazioni?
Continue reading »

flattr this!

Flareget un ottimo gestore di download per Linux

flareGet è un gestore di download completo, avanzato, multi-threaded, multi-segmento ed acceleratore per Linux, consente all’utente di mettere in pausa, riprendere o monitorare la velocità dei download. L’applicazione è liberamente utilizzabile nella sua versione lite, ma non è open-source, esiste anche una versione Pro, che costa circa 20 $ che si può acquistare direttamente dal [...]