Apr 042012
 

Per un cliente avevo bisogno di un modo rapido per inviare un’e-mail ogni volta che il suo sistema (centos) si arrestava, faceva un reboot, o semplicemente boot.
Ho trovato un utile articolo su http://www.syntaxtechnology.com che ne parlava e la maggior parte di questo articolo si basa su questo.

Per ottenere una e-mail sia allo start up che all’arresto abbiamo bisogno di scrivere uno script di init. I suggerimenti riportati di seguito sono specifici per un sistema basato su Red Hat (Red Hat, Fedora, CentOS, ecc), ma dovrebbe essere abbastanza simile per le altre distro, a seconda del sistema di avvio dovrete modificare leggermente lo script.

Continue reading »

flattr this!

Nov 132011
 

Dopo l’aggiornamento a Ubuntu 11,10 la mia wireless va su e giù, e così sto cercando di eseguire un debug di questo problema guardando dmesg.

Ma questo mi ha portato ad un altro piccolo fastidio, dmesg stampa gli orari in forma di secondi.nanosecondi dall’avvio del sistema. E no, non sembra esserci alcuna opzione -h per renderlo più leggibile. Così si dovrebbe verificare il tempo di avvio e fare qualche calcolo per vedere dove gli eventi registrati sono accaduti.

Questo non mi sembra così utile!
Vediamo come avere queste informazioni in un formato migliore. Continue reading »

flattr this!

Nov 032011
 

di
Frank Harris-Smith

Ci sono molte ragioni per cui preferisco Linux. Nella parte superiore della lista è che io sono uno “smanettone”. Qualcuno che gode nell’apportare modifiche e fare le cose “a mio modo”, come di la canzone “My Way” di Frank Sinatra.

Linux ha molti file di configurazione, molti dei quali “si nascondono” nella cartella “/etc”. Questi file vengono utilizzati per configurare i dischi, le configurazioni di rete come l’indirizzo IP e la configurazione del DNS, le password e l’accesso come amministratore, la configurazione delle applicazioni e anche come mostrare il menu di avvio. Dietro le quinte Linux è altamente personalizzabile Continue reading »

flattr this!