dic 152011
 

Ieri ho fatto una introduzione a EncFS, un libero (GPL) file system crittografato basato su FUSE che cifra i file in modo trasparente, utilizzando una directory arbitraria come storage per i file crittografati. Ho mostrano come installarlo e usarlo da linea di comando, ma c’è anche un modo più semplice per integrarlo con il vostro desktop: Cryptkeeper.

Cryptkeeper è un appleta per la barra di sistema di Linux che gestisce le cartelle crittografate con EncFS. Continue reading »

flattr this!

dic 142011
 

encfs-comboEncFS fornisce un filesystem criptato in user-space. Funziona senza permessi speciali e utilizza le libreria FUSE ed il modulo del kernel di Linux per fornire l’interfaccia al filesystem. Encfs è un software open source, rilasciato sotto licenza GPL.

Come la maggior parte dei filesystem criptati, EncFS ha lo scopo di garantire la sicurezza contro gli attacchi off-line, cioè quando il vostro notebook o backup cade nelle mani sbagliate, ecc Il modo in cui EncFS opera è diverso da quello del supporto “loopback” per i filesystem criptati, integrato nel kernel di Linux perché funziona su un file alla volta, non un dispositivo di blocco intero. Questo è un grande vantaggio per alcuni versi, ma non arriva senza un costo. Continue reading »

flattr this!