Sep 012012
 

FreedomBox è un interessante progetto la cui missione è la creazione di un piccolo computer, semplice ed economico che serva a garantire la libertà nella propria casa, così anche le persone non-tecnologiche possano utilizzare software avanzato per ottenere privacy e sicurezza.

Questa è la dichiarazione di intenti del progetto:

Vision Statement

Viviamo in un mondo in cui il nostro uso della rete è mediato da parte da organizzazioni che spesso non hanno i nostri interessi a cuore. Con la costruzione di un software che non si basa su un servizio centrale, siamo in grado di riprenderci il controllo e la privacy. Mantenendo i nostri dati nelle nostre case, guadagnamo una utile protezione legali su di essi. Dando potere agli utenti con le loro reti e macchine, stiamo facendo tornare Internet alla sua destinazione originaria, il peer-to-peer.

Al fine di realizzare l’ordine della nuova rete, è fondamentale che sia facile unirsi ad essa. L’hardware su cui gira deve essere a buon mercato. Il software con cui funziona deve essere facile da installare e gestire da chiunque. E deve essere facile la transizione dai servizi esistenti.

Continue reading »

flattr this!

Aug 072011
 

piwikQuesto articolo è scritto da Rob Connolly, pubblicato la prima volta su Blogging to Nowhere

Se avete letto il mio post precedente per quanto riguarda la revisione del sito che sto facendo attualmente mi avrete visto dire che ora sto usando il pacchetto open source PiwikAnalytics al posto di Google Analytics. Beh l’ho avuto in esecuzione per alcuni giorni e ci ho giocato un po ‘, così ho pensato di esaminarlo. Ho intenzione di iniziare con le mie ragioni per passare da GA e poi muoversi lungo e fare il punto su diversi criteri:

  • Installazione e configurazione
  • integrazione del sito
  • Interfaccia utente
  • Estensibilità (disponibilità API)
  • impressioni generale (documentazione, comunità, ecc)

Continue reading »

flattr this!