apr 102013
 

Questa è una soluzione facile e semplice che si basa su un articolo di Umair, pubblicato su http://www.noobslab.com.

E’ comune che, se non tu, uno dei vostri familiari o amici dimentichi la sua password di accesso, e se questo è l’unico account disponibile nel sistema questo significa che di solito è bloccato fuori dal suo computer, per fortuna questo non è un grosso problema se si ha accesso fisico alla console di un sistema Linux, in quanto si può usare la modalità di ripristino disponibile dal menu di grub della maggior parte delle distribuzioni (se non tutte).

Continue reading »

flattr this!

dic 262012
 

Oggi sono lieto di ripubblicare un articolo interessante di già pubblicato su Infosec, una grande fonte di informazioni sulla sicurezza.
E’ una buona sintesi dei diversi tipi di modelli di sicurezza che si possono avere in un sistema Linux, focalizzato su SELinux, e se siete interessati a questo argomento,date un’occhiata anche alla mia Introduzione ad AppArmor

Un compito di qualsiasi sistema operativo è quello di fornire software per aumentare la sicurezza del sistema. Molti programmi di questo tipo sono stati creati; alcuni sono migliori di altri. Cosa è disponibile su Linux? Naturalmente, abbiamo molte scelte quando si tratta di questi tipi di software, ma vale la pena raccomandare alcuni software. Alcune persone sanno già cosa voglio dire: SELinux. Perché scegliere questa soluzione? Perché penso che sia così diverso dagli altri software di questo tipo? E l’ultima domanda fondamentale: chi in realtà dovrebbe utilizzarlo?

Questo sistema, come il nome suggerisce sta per Security Enhanced Linux. Quindi vi invito a leggere questo articolo e conoscere questo strumento.
Continue reading »

flattr this!

dic 032012
 

In un sistema GNU/Linux ogni file o cartella ha delle autorizzazioni di accesso. Ci sono tre tipi di autorizzazioni (cosa è permesso fare con un file di qualsiasi tipo, incluse le directory):

(r) accesso in lettura
(w) accesso in scrittura
(e) accesso in esecuzione

Ci sono anche altre autorizzazioni ”speciali”, ma per questo articolo le autorizzazioni di base saranno sufficienti per illustrare come funziona umask, e le autorizzazioni sono definite per tre tipi di utenti:

il proprietario del file
il gruppo a cui il proprietario appartiene
Tutti gli altri utenti

umask (user mask) è un comando e una funzione in ambienti POSIX che imposta la modalità della maschera di creazione del file del processo in corso che limita le modalità di autorizzazione per i file e le directory create dal processo. Un processo può cambiare la modalità di creazione del file con la maschera umask e il nuovo valore viene ereditato dai processi figli.

In pratica con umask è possibile definire i permessi dei nuovi file che il processo creerà. Continue reading »

flattr this!

Steam per Linux avrà tre ottimi giochi

Steam è una grande fonte per tutti i giocatori. E’ un luogo che vi permetterà di provare e godere di molti dei videogiochi più popolari che sono disponibili oggi sul mercato. Steam Greenlight vi permetterà di votare i giochi che si desidera diventino disponibili per questa piattaforma. E’ un sistema ideale per i giocatori, e permette di non [...]

Come fare Multitasking nel terminale Linux

Il Multitasking si riferisce alla capacità di eseguire diverse attività diverse contemporaneamente in un unico ambiente Linux. Molti processi che svolgiamo nei compiti che eseguiamo giorno dopo giorno su un sistema Linux possono essere eseguiti in sequenza, cioè, uno dopo l’altro. Alcuni processi possono essere eseguiti in un tempo molto breve o richiedono un alto [...]