lug 182012
 

Articolo originale di http://janssenlima.blogspot.it/ in Portoghese

Oggi vi parlerò di un tipo molto importante di monitoraggio cui poco si parla (forse perché non così tante persone hanno il privilegio di lavorare con l’hardware che supporta questa tecnologia: IPMI).

L’Intelligent Platform Management Interface (IPMI) è uno standard utilizzato per gestire un sistema informatico e monitorare il suo funzionamento. Il suo sviluppo è stato guidato da Intel ed è oggi sostenuta da più di 200 produttori di hardware.
Il suo funzionamento è indipendente dal sistema operativo, che consente agli amministratori di gestire da remoto le risorse hardware ancor prima che sia partito qualsiasi Sistema Operativo. Ad esempio, possiamo monitorare attraverso IPMI la temperature del sistema, le tensioni, le ventole (FAN), gli alimentatori, l’intrusione nel telaio, ecc.
Per quelli che vogliono approfondire la conoscenza di specifiche IPMI, vi suggerisco di leggere il sito Intel . Penso che i più interessati a questo siano i responsabili dei data center e gli amministratori sistema di siti che devono essere altamente disponibili. L’interfaccia IPMI raccoglie le informazioni utilizzando sensori che sono responsabili di fornire queste informazioni in tempo reale. Continue reading »

flattr this!

mag 132012
 

Anche quest’anno sono stato a Bolzano per la conferenza annuale organizzata da Wuerth-Phoenix riguardante Monitoraggio con prodotti Open Source.

Ho trovato la conferenza molto interessante, con speaker provenienti da tutto il mondo che hanno descritto molti prodotti open source e best practice sul Monitoraggio ma anche strumenti di gestione e configurazione. Una grossa sorpresa rispetto all’evento dell’anno scorso è stata la forte spinta di prodotti alternativi a Nagios per il monitoraggio in particolare Shinken ed icinga hanno ricevuto molti complimenti.

Ma prima di dare qualche dettaglio in più sulle presentazioni due parole sulla ditta che ha ospitato quest’anno circa 400 persone al loro evento assolutamente gratuito, Wuerth-Phoenix realizza e commercializza una appliance che si chiama Neteye, all’interno della quale si trovano molti prodotti Open source tra cui:

Nagios Core, con molti plugin preinstallati, Cacti, OCsInventory, GLPI, NfSen, Nedi, DocuWiki e nella versione più grossa viene distribuito anche OTRS, il tutto integrato con alcune interfacce web di gestione sviluppate da Wuerth-Phoenix stessa.

Continue reading »

flattr this!