nov 162013
 

arkos

Recentemente ho scoperto questo progetto che ha grandi ambizioni:

arkOS è una piattaforma open-source per ospita la vostra vita online con sicurezza.

Tutto è iniziato dal fondatore Jacob Cook e il progetto CitizenWeb da lui fondato. Il sistema è progettato per funzionare su un Raspberry Pi – un mini-computer super-low-cost e, infine, permetterà agli utenti, anche della varietà non tecnica, di gestire da dentro le loro case e-mail, social networking, storage e altri servizi che sono sempre più tenuti nel cloud dalle varie compagnie.

Quindi per farla breve arkOS è un sistema operativo basato su Linux che gira su un Raspberry Pi.

Consente di ospitare con facilità il proprio sito web, e-mail, “Cloud” ed altro ancora, tutto a portata di mano. Lo fa interfacciandosi con il software esistente e permettendo all’utente di aggiornare e modificare le impostazioni con una facile interfaccia grafica. Non c’è più bisogno di dipendere dai servizi cloud esterni, che possono essere insicuri “giardini recintati” che richiedono di cedere il controllo dei vostri dati.

Arkos avrà vari componenti che si uniscono per fare la perfetta esperienza di self-hosting sul vostro Raspberry Pi. Ognuno di questi componenti funziona con l’altro out-of-the-box, questo consente di ospitare i vostri siti web, e-mail, account di social networking, servizi cloud, e molte altre cose dal vostro nodo Arkos.

Continue reading »

flattr this!

ott 282013
 

Articolo di TCAT Houser redattore capo di TRCBNews.com

Si potrebbe non aver notato che il computer a $35, Raspberry Pi ha superato 1 milione di unità vendute. Inoltre, hanno spinto i volumi di produzione fino al punto in cui è possibile ordinare più di una unità allavolta.

Ai primi di marzo di quest’anno Raspberry Pi ha firmato un accordo con Sony per spostare gran parte del processo di produzione nel Regno Unito. Tale decisione si basa su una forte domanda nel Regno Unito e in Europa per l’unità e la relativa competenza tecnica dei processi di produzione nel Regno Unito.

“Nel mese di giugno abbiamo programmato 204 unità a settimana. Entro luglio, questo era salito a 10.000 unità a settimana – questo mese raggiungeremo 38.000 unità a settimana, e questo è solo l’inizio “, ha detto Gerald Kelly, il direttore generale dell’impianto Pencoed di Sony .

Dal momento che il processo di produzione ha trasferito la produzione nel Regno Unito i numeri prodotti nel solo Regno Unito sono aumentati a 40.000. Questo significa , in termini quantificabili che il Regno Unito ora produce più dell’impianto cinese – una roba impressionante . Come conseguenza le spedizioni hanno ormai superato quota 500.000, ma con la produzione aumentata così rapidamente 1 milione di unità vendute è un punto di arrivo che si prevede di raggiungere nel mese di luglio .

Fonte http://www.eteknix.com/

Continue reading »

flattr this!

nov 292012
 

raspberry

Se in questi giorni date un’occhiata alla lista dei regali o possibili gadgets che saranno gettonati nel prossimo Natale troverete quasi sicuramente il Raspberry Pi .

Questo è un computer delle dimensioni di una carta di credito che si collega al televisore e una tastiera. E’ un piccolo PC che può essere utilizzato per molte delle cose che utilizzate nel vostro PC, come fogli di calcolo, elaborazione dei testi e giochi. E’ anche in grado di riprodurre video ad alta definizione e inviare l’otuput attraverso un’interfaccia HDMI ad un televisore o un monitor e tutto questo ad un prezzo di partenza di circa 25 $.

Il progetto è basato su un Broadcom BCM2835 SoC, che include un ARM1176JZF-S 700 MHz, VideoCore IV GPU, e 128 o 256 megabyte di RAM, con due porte USB ed un controller Ethernet 10/100. Il progetto non include un disco rigido o disco allo stato solido, affidandosi invece su una scheda SD per l’avvio e la conservazione a lungo termine. Questo apparecchio è progettato per eseguire sistemi operativi basati sul kernel Linux e vi è una grossa quantità di interesse da parte della comunità open source con molte distro nate per sostenere questo nuovo hardware come raspbian , un sistema operativo libero basato su Debian ottimizzato per l’hardware Raspberry Pi.

Recentemente il Raspberry Pi modello B con 512 MB di RAM è stato annunciato e messo sul mercato, Continue reading »

flattr this!

Raspberry Pi introdurrà una nuova generazione di utenti Linux?

Se non avete ancora sentito parlare del nuovo Raspberry Pi, allora sicuramente lo sentirete nominare abbastanza presto. Il nuovo computer economico ha appena superato i test di Conformité Européenne, così ora può essere timbrato con il marchio CE e venduto in tutta Europa. Un numero limitato di unità sono state vendute prima che il dispositivo [...]