Nov 042012
 

Alla base di questi articoli c’è un semplice fatto: un semplice rm di un file o l’eliminazione tramite qualsiasi file manager non è sufficiente per rimuoverlo davvero dal vostro hard disk.

Se si vuole veramente eliminare i file da un computer è necessario utilizzare comandi più sofisticati, e negli articoli precedenti abbiamo visto:

Dban: Darik’s Boot and Nuke (comunemente conosciuto come DBAN) è un progetto open source ospitato su SourceForge. Il programma è progettato per cancellare in modo sicuro un hard disk fino a quando i dati sono permanentemente rimossi e non più recuperabili, questo avviene sovrascrivendo i dati con numeri casuali generati da Mersenne twister o ISAAC (un PRNG).

Shred : Sovrascrive il file specificato più volte, al fine di rendere più difficile anche per l’hardware molto costoso recuperare i dati.

Wipe : Wipe è un altro programma per cancellare in maneira sicura i dati.

Oggi daremo un’occhiata al pacchetto secure-delete contenente alcuni programmi utili per eliminare in maniera più sicura un file, la memoria, lo spazio libero e/o lo spazio di Swap.
Continue reading »

flattr this!

Jun 192012
 

Penso che ogni utente che dispone di una po di abilità sappia che un semplice rm di un file o la cancellazione attraverso un qualsiasi file manager non è sufficiente per eliminarlo davvero dal disco rigido.

In Linux ci sono alcuni strumenti che possono offrire un modo più sicuro per eliminare davvero i vostri file: DBAN se avete bisogno di cancellare completamente una partizione del disco rigido mentre se è sufficiente eliminare alcuni file è possibile utilizzare Shred o Wipe Continue reading »

flattr this!

Aug 242011
 

Si tratta di un utility per pulire la spazzatura e liberare spazio su disco e per mantenere la privacy cancellando in modo sicuro i file e le directory.

BleachBit cancella i file inutili per recuperare spazio su disco e proteggere la propria privacy.Questo software libera il nostro sistema di file inutili come la cache, la cronologia Internet, i file temporanei, i log ed i cookies. Progettato per i sistemi Linux, si occupa di “ripulire” 50 applicazioni, tra cui Firefox, Internet Explorer, Adobe Flash, Google Chrome, Opera, OpenOffice, Safari e molte altre.

BleachBit ha anche un meccanismo di shred sui file in modo che non possano essere recuperati, può anche formattare lo spazio libero in modo da nascondere i file cancellati in modo non sicuro. Continue reading »

flattr this!