lug 172013
 

Articolo di Paolo Rotolo, interessante questo primo confronto su MIR (nella versione Xmir che sarà presente su Ubuntu 13.10) e l’attuale Xorg.

Dopo l’annuncio di Canonical riguardante Mir, che verrà incluso come server grafico di default a partire da Ubuntu 13.10, ho deciso di fare alcuni test (benchmark, in gergo), per valutare se effettivamente le performance di Mir sono paragonabili a quelle del buon vecchio X.org (il server grafico presente attualmente su Ubuntu), come promesso da Mark Shuttleworth sul suo blog.

Tutti i benchmark sono stati eseguiti con la suite “Phoronix Test”, su Ubuntu 13.10 (Saucy Salamander).
Ho pensato inoltre di eseguire i test su un hardware di fascia medio-bassa (soprattutto la scheda video), dato che su un PC più potente le differenze fra X.org e Mir sarebbero state meno rilevanti.

flattr this!

apr 022013
 

Sempre più giochi sono pubblicati per Linux e quindi è sempre più importante avere una buona prestazione con il nostro amato sistema, ma alcuni degli ambienti Desktop possono davvero rallentare la nostra esperienza di gioco.

C’è un interessante report a riguardo su Phoronix nell’articolo: Gaming/Graphics Performance On Unity, GNOME, KDE, Xfce, e queste sono le conclusioni:

Complessivamente i risultati sono stati interessanti per quanto riguarda i benchmark di Linux OpenGL in Unity, Unity 2D, GNOME Shell, GNOME Classic, KDE Plasma, e Xfce su Ubuntu 12.04. Ci sono alcune eccezioni, ma tra le configurazioni dei driver di desktop i migliori sono stati Xfce 4.8 e GNOME Shell 3.2.2.1. Il desktop Unity di default è stato un mix in termini di prestazioni tra le diverse tipologie di lavoro OpenGL.

Quindi ci sono buone probabilità che si può accelerare le prestazioni grafiche, in che modo?
Utilizzando Fsgamer

Continue reading »

flattr this!

ago 042012
 

Nel mio desktop io uso Xubuntu 12,04, e oggi ho notato che questa distribuzione fornisce di default il demone Zeitgeist, una funzionalità che non sto usando affatto, per quello che so.

Da Wikipedia:

Zeitgeist è un servizio che registra le attività degli utenti e degli eventi, dai file aperti ai siti web visitati e le conversazioni. Rende le informazioni immediatamente disponibili affinchè le altre applicazioni le utilizzino in forma di timelines e statistiche. E’ in grado di stabilire relazioni tra gli elementi in base alla somiglianza e modalità di utilizzo dei dati mediante l’applicazione di algoritmi di associazione come “Winepi” e “A Priori”

Zeitgeist è il motore principale e mette la logica che sta dietro al GNOME Activity Journal, che è attualmente considerato uno dei principali mezzi di visualizzazione e gestione delle attività di GNOME nella versione 3.0

Continue reading »

flattr this!

Una Ubuntu sempre più “commerciale”, ma sempre gratuita…

Articolo di Giuseppe Sanna Chiunque conosce il mondo Linux avrà sicuramente sentito parlare di Ubuntu. Una distribuzione che ha fatto tanto per Linux e il mondo dell’Open Source stesso! Grazie infatti al grande lavoro di Canonical, Ubuntu è stata una delle prime distribuzioni user-friendly che hanno fatto conoscere il mondo Linux a tante persone. Sopratutto [...]

Ubuntu TV? Altro che fantascienza, pura realtà… Ecco come fare!

Poco più di un mese fa, durante il Consumer Electronics Show svolto nella magica Las Vegas, Canonical ha fatto capolino tra i big del settore. Canonical ha sbalordito le aspettative degli stessi membri e dello staff organizzativo. Ha portato, nei suoi stand, una novità che ha creato talmente tanto interesse tra i partecipanti che si [...]