Aug 262014
 

LinuxAIOA volte si desidera testare o mostrare diverse distribuzioni GNU/Linux, o solo ambienti desktop diversi, ed in questi casi di solito bisogna mettere diverse ISO su CD/DVD o meglio su chiavette USB e questo di solito richiede un po’ di tempo.

Per fortuna ora c’è un nuovo e bel progetto che rende il lavoro di testare diverse distribuzioni molto più facile: il progetto Linux AIO (All In One).

Dal sito ufficiale Linux AIO :

Il nostro piano è quello di portare alcune delle principali distribuzioni Linux (Ubuntu nelle varie versioni, Linux Mint (“Debian”), Debian Live) con differenti ambienti desktop su un file ISO che può essere masterizzato su un DVD o un’unità USB. Ognuno di essi può essere utilizzato come sistema live, senza bisogno di alcuna installazione su disco rigido e può essere eventualmente installato sul computer per godere della piena esperienza.

Continue reading »

flattr this!

Mar 152012
 

Quante volte vi è capitato di cercare un file importante ma non vi ricordate dove si trova? L’avete lasciato nella penna USB all’interno della vostra ventiquattrore? Oppure nell’HDD di backup in ufficio? O addirittura nella penna USB lasciata in auto? Che confusione, vero?
Cosa ne pensate di un metodo per salvare tutti i vostri file in un luogo sicuro e sempre a vostra disposizione? Ho la giusta soluzione per voi! DropBox! E’ un servizio di storage online multipiattaforma. Funziona su Linux, Windows e addirittura sul vostro smartphone Android!
Continue reading »

flattr this!

Oct 072010
 

ubuntupen

In questo articolo vedremo 3 modo di installare Ubuntu su un drive USB.
Vedremo come creare un disco con Ubuntu live su USB, proprio come il CD live. L’unica differenza è che ci sarà l’avvio e l’installazione di Ubuntu con questo dischetto live USB, e come ultima opzione come fare una installazione completa di Ubuntu sul vostro drive USB.

Opzione 1: Fare Boot di Ubuntu come Live CD dal vostro USB Flash Drive

Utilizzare questa opzione per installare Ubuntu come Live, che consente di fare il boot da flash drive USB in Ubuntu, sperimentare l’ambiente Linux, ma non mantiene le modifiche o le impostazioni dopo l’arresto del sistema. Questo è un ottimo modo per prendere confidenza con il sistema operativo, di testare alcune delle sue capacità, nonché la compatibilità hardware con il proprio PC.

Continue reading »

flattr this!