Sep 182010
 

granola linux

Introduzione a Granola un software per aiutare a salvare un po di energia dal PC, e nel contempo aiutare la natura.

Questo è un piccolo followup dal mio articolo Linux Desktop “verde”

Il sito di dichiara:

“Granola will green up your Linux or Microsoft Windows computers by cutting energy consumption by up to 35%. This will not only save you money, but help to save the planet by reducing CO2 emisions. Granola will not turn off your computer or give you any noticable performance loss, and it is totally free! Do your part to save the planet by installing Granola.”

Io lo sto provando sulla mia Ubuntu 10.04



Requisiti di sistema

Granola dichiara i seguenti requisiti:

* una delle seguenti distribuzioni

  • Debian 5.0 and unstable
  • Fedora 8-12
  • RHEL 4 and 5
  • SLES 10
  • Ubuntu 7.04-10.04

Supporto Hardware per il cambio dinamico di frequenza e voltaggio (DVFS). DVFS è disponibile sulla maggior parte delel ultime CPU Intel ed AMD, ma potrebeb essere necessario abilitarlo tramite BIOS (leggete il wiki di granola per alcune informazioni sul come farlo). Se il DVFS non è disponibile o è spento Granoal ve lo comunicherà la prima volta che lo fate partire.

Installazione

Avete 2 scelte per installare granola : usare il loro script che aggiungerà alla vostra distribuzione (Debian, Ubuntu, RHEL, Fedora e Suse) il repository ed installerà il pacchetto oppure farlo manualmente.
Io l’ho fatto manualmente seguendo questi passi:

1. sudo apt-get install apt-transport-https
2. Scaricate ed installate (sudo dpkg -i pacchetto) questo pacchetto.
3. sudo apt-get update
4. apt-cache search MiserWare (dovreste vedere granola adesso)
5. sudo aptitude install granola granola-gui

per altre distribuzione è disponibile il tarball da installare alla url: http://grano.la/help/?os=linux&download

Tutto fatto, il demone di granola inizierà immediatamente a lavorare ed imposterà l’avvio automatico al boot, per verificare come sta andando il vostro risparmio è possibile utilizzare granola-gui, che mostrerà una piccola g nell’area di notifica.

granola-gui
granola
L’interfaccia grafica è ben fatta ed intuitiva e può mostrare il totale di quanto avete salvato fino o una proiezione annuale, mostrando il risparmio in termini di soldi, KW/H e CO2.

Nel menu impostazioni, è possibile modificare le politiche di gestione energetica di Granola e impostare altre opzioni.

Il sottomenu “Management Policy” consente di regolare la gestione dell’alimentazione del computer. L’impostazione predefinita di “MiserWare” posta nel mezzo permette a Granola di regolare dinamicamente la potenza in modo da utilizzare solo quello che ti serve. La selezione di “Highest Power” permette di impostare il computer per utilizzare sempre l’impostazione di potenza massima. Si vedrà alcun risparmio di energia a questa impostazione. La selezione di “Lowest Speed” configura il computer per l’impostazione di potenza più bassa. Questa impostazione salva come potenza il più possibile, ma rallenta il computer e darà una notevole perdita di prestazioni. Si raccomanda di lasciare questa opzione impostata su “MiserWare”, in modo che si risparmi energia pur non sacrificando le prestazioni.

Nel menu Impostazioni c’è anche il “Set Energy Price…”opzione. Cliccando su questo bottone permette di inserire il costo per kilowatt / ora per rendere il display del vostro risparmio monetario più accurato. È quindi possibile impostare l’unità utilizzata per il risparmio monetario e di CO2 in di dollari o Euro e libbre o chilogrammi, selezionando l’apposita opzione dal menu Impostazioni. Il sottomenu “Reporting Time” ci permette di cambiare il panorama dai nostri risparmi cumulativi a proiezioni di risparmio annuali o viceversa.

Granola Online

it’s also possible to register an account on Granola site and send up to 5 computer information there to track your savings across machines through their website.

Le cattive notizie

Dal sito Granola:

Are you going to release Granola as open source?

In an effort to provide you with the best possible software we can, we have included much of our proprietary technology in Granola. This technology is what makes it possible for Granola to save you energy while maintaining the performance of your machines. We have a responsibility to protect our intellectual property and build a thriving business since MiserWare development is privately funded, so for now we are not releasing Granola under an open source license.

E’ un po triste che anche una compagnia che lavora verso un così nobile scopo pensi close source = business ed invece open source è uno spreco del mio lavoro.
Be, speriamo che cambino idea quanto prima.


Popular Posts:

flattr this!

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>