nov 102013
 

linux-cpu

Linux è molto meglio nell’attività multitasking con uso intensivo del processore rispetto a Windows. Ricordo come la scansione antivirus rendeva il mio vecchio PC con Windows quasi inutilizzabile, ma a volte le brutte cose succedono! Forse un plugin del browser sta usando tutta la CPU, o qualche software scritto male blocca il sistema, oppure Apache sta divorando tutte le risorse sul server.

Se avete visto qualche situazione come questa, non preoccupatevi più, non è necessario uccidere tutti i processi problematici, riavviare la sessione grafica, o peggio ancora riavviare il computer, è sufficiente mettere il processo specifico in “PAUSA” e analizzare la situazione, in alcuni casi, si potrebbe trovare la causa della brutta performance di un processo, o semplicemente possiamo riavviarlo in un secondo momento, magari dopo aver salvato tutti i lavori, quando gli si può dedicare tutta la CPU. Continue reading »

flattr this!

ott 202013
 

Come amministratore di sistema, o semplice utente che utilizza Linux sul suo computer a volte si nota che qualcosa sta mangiando tutta la memoria del nostro sistema.
Come prima cosa assicuratevi di capire come Linux gestisce la memoria, sono stato chiamato troppe volte da utenti spaventato che davano un free e non erano in grado di leggere in modo corretto il suo output, in breve, non preoccupatevi se il kernel di Linux sta utilizzando la memoria per memorizzare dei file nella cache.

< modalità sfogo >

Per i miei “amati” utenti :

State tranquilli che gli sviluppatori del kernel possono fare un lavoro migliore di voi (e di me) nel trovare un buon algoritmo per memorizzare nella cache i file e liberare quelle aree di memoria quando un processo ne ha bisogno, quindi per favore non chiedetemi di mettere in cron qualche programma che sostanzialmente fà :

echo 3 > /proc/sys/vm/drop_caches

Dopo questo avrete più memoria libera disponibile nel sistema, è vero, ma al sistema sarà necessario ri-leggere tutti i file dal disc , quindi in termini di prestazioni questa è di solito una cattiva mossa .

< /sfogo >

Ma ora diamo un’occhiata a un piccolo programma che ci può aiutare a trovare quale processo/utenti utilizzano, per davvero, la memoria dei nostri sistemi . Continue reading »

flattr this!

ott 122013
 

A volte un programma o software non si avvia per un errore di sintassi, e se si controlla il file non c’è nulla di strano .. a prima vista.
Ci sono un sacco di caratteri che di solito non vengono stampati se si utilizza un editor di testo normale, ma si può facilmente controllare se sono presenti con il vostro terminale e il comando cat .

Come prima cosa creiamo un semplice file di testo con questi caratteri speciali, aprite un terminale ed eseguite il comando:

printf 'testing\012\011\011testing\014\010\012more testing\012\011\000\013\000even more testing\012\011\011\011\012' > /tmp/testing.txt

Ora, se si apre questo file con un editor avrete risultati diversi.
Un semplice cat mostrerà:

$ cat /tmp/testing.txt 
testing
		testing
 
more testing
 
        even more testing

Continue reading »

flattr this!

ott 042013
 

sync Hai finito il tuo spazio cloud su Dropbox, Google Drive o uno dei tanti fornitori di storage su cloud ? O forse non ti fidi e preferisci una soluzione fatta con il tuo computer/VPS o Server?

Buone notizie, dal momento che da un pò di tempo c’è una nuova soluzione disponibile: BitTorrent Sync

BitTorrent Sync di BitTorrent, Inc è uno strumento proprietario che utilizza la rete peer-to-peer per sincronizzazione i file, ed è disponibile per Windows, Mac, Linux, Android, iOS e BSD. E’ possibile sincronizzare i file tra i dispositivi su una rete locale, o tra dispositivi remoti via Internet in maniera sicura, con una tecnologia P2P distribuita, così in breve si può impostare il proprio storage su cloud e condividere i file tra i vostri dispositivi.
Continue reading »

flattr this!

ott 012013
 

steam_os

Alcuni giorni fa, Valve ha annunciato il suo nuovo, e non così segreto, progetto SteamOS :

“Migliaia di giochi, milioni di utenti. Tutto ciò che ti piace di Steam.
Presto disponibile come un sistema operativo gratuito progettato per la TV e il soggiorno.”

In breve, presto ci sarà una nuova distribuzione Linux fatta su misura per ottenere il massimo da Steam ed i suoi giochi,

“SteamOS sarà presto disponibile come download gratuito per gli utenti e come sistema operativo liberamente licenziabile per i produttori. Restate sintonizzati nei prossimi giorni per maggiori informazioni”

sui produttori Valve afferma che è in contatto con diversi produttori di hardware per creare “una varietà di macchine da gioco per Steam.” Tutti avranno in esecuzione SteamOS ed è previsto che arrivino sul mercato nel 2014.

Continue reading »

flattr this!