May 182011
 

TurpialNel mio post “6 microblogging client per Linux“Ho ricevuto un commento sul software: Turpial.
Turpial è un client per Twitter e Identi.ca (solo nella versione 1.4.x) basato su PyGTK, ho provato sulla mia ubuntu 11.04 la versione disponibile nel PPA di sviluppo per Ubuntu, quindi ho effettuato i test sia su Twitter che su Identi.ca.

Quello che ho apprezzato di questo programma sin dall’inizio è la sua semplicità, l’integrazione con l’area di notifica (testato su XFCE) ed i cinguettii acustici quando arriva un nuovo messaggio (ma sospetto che a lungo andare li silenzierei), ma ora alcuni dettagli.

Installazione

Per quello che so Turpial non è incluso nel momento in alcuna distribuzione, ma alla pagina ufficiale dei download potete trovare come installarlo facilmente su Debian, Ubuntu, Fedora e Arch.

In poche parole per Ubuntu, basta aggiungere un PPA:

sudo add-apt-repository ppa:effie-jayx/turpial
sudo apt-get update
sudo apt-get install turpial

Questo installerà Turpial 1.3.4 (stabile, senza supporto per Identi.ca), se preferite l’ultima versione (sviluppo) usate invece questo PPA:

sudo add-apt-repository ppa:effie-jayx/turpial-devel
sudo apt-get update
sudo apt-get install turpial

Questo installerà la versione 1.5.0-rc1-natty-1ubuntu1

Una buona notizia è che Turpial è stato accettato nel repository di Debian Wheezi, Debian Sid e Ubuntu Oneiric (11.10), così l’installazione sarà più facile in un breve futuro.

Caratteristiche

  • Queste sono alcune caratteristiche di Turpial:
  • Microblogging client per Twitter e Identi.ca, non è possibile (al momento) utilizzare 2 utenti nella stessa finestra, quindi per vedere entrambi i provider di microblogging (o 2 account di Twitter) è necessario eseguire due istanze di Turpial.
  • Look molto simile a TweetDeck, con le 3 colonne “Timeline, Citazioni e Messaggi diretti” o si può sostituire una colonna con i vostri messaggi.
  • Si integra con l’ambiente desktop, che consente di visualizzare le notifiche.
  • Ha il supporto per gli URL brevi, e per caricare le immagini utilizzando diversi servizi.
  • Lista di amici, durante la composizione di un nuovo messaggio è possibile fare cliccare per visualizzare la lista dei vostri amici.

Turpial - linuxaria_001


Conclusioni

In primo luogo, vi suggerisco di installare la versione di sviluppo, nei miei test non ho avuto problemi e utilizzato sia Twitter che Identi.ca.
Di questo programma mi piacciono alcune cose come il layout a 3 colonne, la grafica e l’integrazione nel desktop, la cosa brutta (come molti altri programmi di questo tipo) è che si deve eseguire 1 istanza per ogni utente che si desidera utilizzare, non è un problema se si ha 1 account e basta; ma potrebbe esserlo se si utilizzano 3 o più account, in questi casi preferisco ancora Gwibber (che aggiunge anche il supporto per Facebook).

Se vi piace Tweetdeck, questa è una grande alternativa che si deve provare.

Infine, tutto il sito ufficiale è solo in spagnolo, ma con l’aiuto del traduttore di Google è possibile navigarlo tranquillamente e, una volta installato il programma, è possibile avere il supporto all’inglese ed altre lingue, quindi non siate spaventati dal linguaggio del sito.


Popular Posts:

flattr this!

  2 Responses to “Turpial, microblogging client dal Sud America”

  1. Hi!!! The stable version is 1.5.

    • Hmhmh, thanks for the info. But why then on the official site there is a download link to 1.3.4 ? and 1.5 it’s on the -dev PPA ?
      Anyway the 1.5.x is working perfectly for me ;)

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>