Oct 012011
 

zod-engineOggi daremo uno sguardo a un remake del classico gioco Z. Z è stato un vero e proprio gioco di strategia per pc creato da Bitmap Brothers e lanciato nel 1996. Il gioco era su due eserciti di robot (rosso e blu) in lotta per conquistare diversi pianeti.

Il remake è Zod Engine , è un remake open source scritto in C + + usando le librerie SDL ed è disponibile per Linux e Windows .

Zod Enfine è un gioco multiplayer, mentre, Z era un gioco orientato al single player. Qui sarà possibile per la prima volta fare cose come giocare contro più giocatori bot, o giocare i livelli originali con amici che ti aiutano nella tua stessa squadra.



Installazione

Zod è disponibile sulla pagina ufficiale come sorgente in un file .tar.gz

Per ubuntu io ho usato il repository play deb per installarlo, se volete aggiungere anche voi il repository getdeb/playdeb :

1 – Installate il pacchetto getdeb.
2 – O configurate il repository manualmente : Andate in System-Administration-Software Sources, nel tab Third-Party Software, aggiungete:
deb http://archive.getdeb.net/ubuntu natty-getdeb games
Aggiungete la chiave GPG, aprite un terminale e scrivete:
wget -q -O- http://archive.getdeb.net/getdeb-archive.key | sudo apt-key add -

Ora potete installare Zod con questi comandi:

sudo aptitude upodate
sudo aptitude install zod

Struttura del gioco

Il motore di Zod è un gioco in stile MMORTS/RTS. Nel gioco si comanda un esercito di robot e veicoli per assumere il controllo dei territori limitrofi al fine ultimo di distruggere tutti i nemici. A differenza dei tradizionali giochi RTS (Real Time Strategy) in Zod Engine non si creano unità da risorse raccolte, ma invece la costruzione è costante da fabbriche sparse in tutto il livello.

Ci sono molte regioni e strutture all’interno di una mappa, è possibile catturare una regione muovendo dei soldati alle loro bandiere, una volta all’interno della regione l’unità deve rimanere per un periodo di tempo definito per poterla conquistare.

Più regioni vengono controllate dal giocatore, meno tempo è necessario per lo sviluppo di unità. Le unità più potenti hanno bisogno di più tempo per essere sviluppate. Lo scopo principale del gioco è eliminare il nemico conquistando la sua fortezza di comando. Si può fare in due modi: con l’invio di unità nel forte o distruggendo la fortezza. Si può anche vincere la partita, distruggendo tutte le unità nemiche.

zod-engine2

All’inizio di una missione, su entrambi i lati si ha il controllo del proprio forte e un gruppo di unità. Ci sono torrette e veicoli sparsi nella mappa ed è possibile inviare robot per inserire questi componenti nel vostro esercito. I robot rimarrà in un veicolo o torretta catturato come mitragliere o pilota.
Questo gioco è leggermente diverso da altri giochi di strategia. Per esempio, il conducente di un veicolo può avere danni dal fuoco nemico, se il guidatore viene ucciso, il veicolo che sta comandando sarà liberato e sarà disponibile per entrambe le parti, la prima a muovere un robot all’interno del veicolo lo userà.
Inoltre, i robot differenti si comportano diversamente. Unità come il cecchino che hanno livello di intelligenza più alti hanno meno probabilità di essere distrutti da un carro armato, perché sono allenati nel cercare copertura ed evitare i colpi.

Il gioco inizia con livelli facili e simmetrici in cui la CPU inizia con quasi le stesse risorse del giocatore. Con il progredire del gioco, i livelli di gioco risultano essere più difficile rispetto ai livelli di partenza. Avrete bisogno di molta più abilità e grandi sforzi per gestire in modo efficiente tutte le unità e la CPU otterrà più unità all’inizio rispetto al giocatore.
Per esempio, il forte della CPU avrà più torrette difensive.

L’obiettivo principale dei creatori di Zod Engine è quello di dare una base per giocare in multiplayer . Essi ritengono che il gioco originale sia semplicemente disponibile. Così i creatori di Zod Engine hanno deciso di non concentrarsi sul single player. Ora Zod Engine ha quasi tutte le caratteristiche e game-play del gioco originale.


Popular Posts:

flattr this!

  4 Responses to “ZOD Engine – Recensione del gioco”

  1. […] L’article de Linuxaria décrit l’installation sous Linux, et notamment sous Ubuntu. Synthétiquement : […]

  2. il repo da aggiungere e’ deb http://archive.getdeb.net/ubuntu natty-getdeb game
    non
    deb http://archive.getdeb.net/ubuntu natty-getdeb apps

    :D

  3. non riesco a installare. aggiunti i repo dice che sono presenti altri file col nome “zod” tipo python-zod. installo quelli ma comunque non so avviarli e non so nemmeno se sono quelli giusti.

 Leave a Reply

(required)

(required)


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>