Apr 252013
 

Nightingale

Nightingale è un riproduttore audio con una bella interfaccia con una vasta gamma di formati audio supportati, tutti con supporto multi-piattaforma. Essendo il fork di Songbird, offre all’utente un sacco di funzioni interessanti come la possibilità di riprodurre file MP3, AAC, Ogg Vorbis, FLAC, WMA, ecc formati, funzione di download Mp3, una integrazione a Last.fm e molto di più.

Il motore di Nightingale è basato sul XULRunner di Mozilla ed un framework di librerie multimediali come GStreamer e libtag che forniscono la codifica multimediale ed il supporto per la riproduzione. Dal momento che il supporto ufficiale per Linux è stato abbandonato da Songbird nel mese di aprile 2010, gli utilizzatori Linux della comunità Songbird si staccarono e crearono il progetto. Contrariamente a Songbird, che è in primo luogo sotto licenza GPLv2, ma comprende opere artistiche che non sono liberamente distribuibili, Nightingale è interamente software libero, rilasciato sotto licenza GPLv2, con porzioni sotto la MPL e licenze BSD. Continue reading »

flattr this!

Feb 042013
 

glances

La maggior parte di questo articolo si basa sulle informazioni che si trovano nel blog di Nicolargo , l’autore di questo strumento.

Glances è un software libero (sotto licenza LGPL) per monitorare sistemi GNU/Linux o sistemi operativi BSD da un’interfaccia di testo. Glances usa la libreria libstatgrab per recuperare le informazioni dal sistema ed è sviluppato in Python.

Quindi un’altro clone di top/htop?

Sì e no, una cosa unica di Glances che ho notato subito è che si possono configurare delle soglie nel suo file di configurazione e vedere lo stato delle risorse di sistema con dei colori che indicano se tutto va bene oppure no , a colpo d’occhio. Continue reading »

flattr this!

Apr 222012
 

Una settimana fa circa è stata rilasciata la versione 5.5 di questa interessante distribuzione, per chi non lo sapesse il principio base su cui si basa Trisquel è quello di utilizzare al 100% software libero.
Trisquel 5.5 (nome in codice: Brigantia) è basato su Ubuntu 11.10, mentre la prossima release userà Ubuntu 12.04.

In Trisquel ogni software viene controllato in ogni sua componente e viene scartato (o modificato) se non utilizza una licenza compatibile al 100%, ad esempio, il kernel utilizzato in questa distribuzione è quello rilasciato dal progetto Linux-libre.
Continue reading »

flattr this!

L'Italia si sta preparando al suo undicesimo Linux Day

L’Italia si sta preparando al suo undicesimo Linux Day

Il 22 ottobre 2011 è la giornata dell’undicesimo Linux Day Italia.. Questo bellissimo evento è giunto ormai alla sua undicesima versione, io ho partecipato a varie edizioni di questo evento nella mia città locale o in quelle vicine, a seconda dei programmi proposti nei vari anni e devo dire che ne sono uscito sempre molto […]